E’ arrivato lo stop del Cite alle nuove auto a motore termico. La produzione dovrebbe fermarsi entro il 2035.

ROMA – E’ arrivato lo stop del Cite alle nuove auto a motore termico. Secondo quanto riferito in un comunicato citato da La Repubblica, il Ministero della Transizione ecologica ha evidenziato come “il phase out di queste macchine dovrà avvenire entro il 2035, mentre per i furgoni e i mezzi da trasporto commerciali leggeri entro il 2040“.

Si tratta sicuramente di una grande novità per un settore in continua evoluzione. E già nei prossimi giorni ci potrebbero essere delle importanti novità su questa vicenda.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Elkann: “Stellantis spenderà 30 miliardi per l’elettrificazione dei suoi modelli”

La notizia arrivata dal Ministero è stata commentata su Milano Finanza da John Elkann: “Nel prossimo quinquennio a sostegno della strategia di elettrificazione dei suoi modelli, il Gruppo spenderà circa 30 miliardi di euro. Se diamo uno sguardo al Vecchio Continente, invece, nel giro di un decennio il 70% delle vetture Stellantis sarà ibrida plug-in o elettrica pura“.

E poco dopo ha aggiunto: “Già in questo momento il numero dei modelli a basso impatto ambientale è cresciuto a 29. A disposizione dei nostri clienti abbiamo anche la Nuova Fiat 500 fill eletric, bella almeno quanto sofisticata dal punto di vista tecnologico. Si tratta di una best seller in nove mercati internazionali […]“.

John Elkann
John Elkann

Il presidente Stellantis: “L’Italia ha un ruolo di primo piano”

John Elkann ha anche precisato che “l’Italia ha un ruolo di primo piano nella rivoluzione elettrica a tutti i livelli: produzione dei nuovi modelli, assemblaggio delle batterie, ricerca applicata e sperimentazione delle infrastrutture di ricarica e di trasmissione di energia“.

Si tratta di una fase molto bella, ricca di progetti e di idee innovative – ha concluso il presidente di Stellantis – tutto questo ci permetterà di ricollegarci alla fase pioneristica dei padri fondatori“.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 10-12-2021


Suzuki Swace Hybrid: l’open space su quattro ruote

Crac Parmalat, assolto Gianluca Vacchi: era accusato di bancarotta fraudolenta