Stop alla produzione dei Google Glass

Stop alla vendita dei Google Glass, gli occhialini smart che secondo la compagnia avrebbero rivoluzionato il modo di interfacciarsi al mondo. Ma torneranno, parola di Google

chiudi

Caricamento Player...

A partire dal 19 gennaio Google ferma la vendita ai consumatori della versione iniziale dei Google Glass. Fallimento? Si, anzi, no!

I Google Glass lasciano Google X per diventare una divisione separata guidata da Ivy Ross.Il cambio di rotta si ispira alla strategia improntata alla segretezza con cui Apple mette a punto, testa e vende prodotti hardware. In pratica, un prodotto vedrà la luce solo quando sarà finito. Ma rappresenta anche una nuova frontiera per Google, visto che finora aveva sviluppato i suoi prodotti in modo condiviso e aperto, basti pensare ad Android.

Le vendite degli occhialini nella loro forma sperimentale cesseranno si, ma il loro ritorno è previsto in futuro in una versione destinata al grande pubblico.

I Google Glass sono stati messi in vendita negli Stati Uniti nel 2013 e permettono di inviare messaggi, navigare su Internet e fare video usando comandi vocali, ma fin dal lancio sono stati oggetto di dubbi e polemiche relativi a questioni di sicurezza e privacy.

Speriamo che il rilancio porti al prodotto un pò più di fortuna!