Strage in un fiume, scontro tra imbarcazioni: almeno 80 vittime
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Strage in un fiume, scontro tra imbarcazioni: almeno 80 vittime

resti di una barca affondata

Terribile incidente tra due imbarcazioni in un fiume. I fatti sono avvenuti in Congo e il bilancio pare essere di oltre 80 morti.

Drammatico incidente in Congo dove si è verificato uno scontro tra due imbarcazioni in un fiume. I fatti sono andati in scena in queste ore dove e avrebbero visto morire almeno 80 persone. Dalle prime ricostruzioni, il terribile episodio si è verificato sul fiume Kwa e ha generato sgomento anche nel Presidente della Repubblica Democratica del Congo, Felix Tshisekedi.

Decreto Salva Casa: ecco tutte le modifiche che potrai apportare alla tua abitazione

barca affondata

Strage in un fiume: scontra tra imbarcazioni

Secondo quanto è stato riportato da Today e da Agenzia Nova, un battello che trasportava più di 270 passeggeri si è capovolto sul fiume Kwa vicino alla capitale della Repubblica democratica del Congo, Kinshasa, provocando l’uccisione di oltre 80 persone. La conferma è arrivata dalle dichiarazioni ai giornalisti da parte del presidente, Félix Tshisekedi.

Stando ad una prima ricostruzione dei fatti l’incidente sarebbe avvenuto nella notte e avrebbe coinvolto due imbarcazioni, una delle quali era diretta verso la capitale Kinshasa. Tale battello avrebbe avuto un guasto al motore e sarebbe stato investita da un secondo mezzo. Da qui la situazione è precipitata con tantissime persone che non sono riuscite a mettersi in salvo.

Il bilancio drammatico

Il bilancio dell’incidente tra le due imbarcazioni è stato, come detto, drammatico. Si parla di oltre 80 morti ma di parecchi altri che sarebbero rimasti feriti o provati dopo essersi messi in salvo dalle acque del fiume. Difficilmente, infatti, a bordo di tali mezzi ci sono giubbotti di sicurezza e tra gli individui, in pochi sanno nuotare. Agenzia Nova ha sottolineato come tale sinistro sia solo l’ultimo incidente mortale su un’imbarcazione avvenuta nel Congo, dove si registrano frequenti episodi di ribaltamento di battelli sovraccarichi di persone. Nel dettaglio, questo mezzo si sarebbe capovolto nella provincia di Maï-Ndombe.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 13 Giugno 2024 10:17

Orrore in casa: madre trova il figlio morto sul pavimento

nl pixel