Un nuovo studio sull’origine del Covid è stato pubblicato su ‘Nature’. Possibile un doppio salto dagli animali all’uomo.

ROMA – Un nuovo studio sull’origine del Covid è stato pubblicato su Nature anche se si tratta di una ricerca preliminare che ha ancora diversi punti da chiarire. Secondo questo primo approfondimento, il coronavirus potrebbe essere nato in modo naturale con un salto da diversi animali all’uomo.

Gli studiosi hanno analizzato in particolare i genomi virali prelevati da persone infettate in Cina nei primi tempi della pandemia. Gli approfondimenti continueranno nei prossimi mesi e si cercherà di chiarire meglio quanto successo in Cina.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Lo studio pubblicato su ‘Nature’

Nello studio, riportato dal Corriere della Sera, è precisato che “il coronavirus potrebbe essere più volte passato dagli animali preliminari dei genomi virali prelevati da persone infettate in Cina e altrove all’inizio della pandemia. Se confermati da ulteriori analisi, i risultati aggiungerebbero peso all’ipotesi che la pandemia ha avuto origine in più mercati diversi a Wuhan, e renderebbero meno probabile l’ipotesi che Sars-Cov-2 sia fuggita da un laboratorio, dicono alcuni ricercatori. Ma i dati devono essere verificati, e l’analisi non è ancora stata sottoposta a revisione tra pari“.

esami analisi vetrino guanti mani provette
esami analisi vetrino guanti mani provette

Coronavirus nato da più animali?

Lo studio ipotizza anche la possibilità di una nascita del coronavirus da più animali. “Una domanda cruciale – si legge – è come i due lignaggi virali sono collegati. Se i virus della linea evolutiva A si sono evoluti da quelli della linea evolutiva B, o viceversa, questo suggerirebbe che il precursore del virus è stato saltato solo una volta dagli animali alle persone. Ma se le due linee evolutive hanno origini diverse, allora si può ipotizzare più passaggi da animale a uomo“. La ricerca, come detto, deve essere ancora approfondita e nei prossimi giorni ci potrebbero essere importanti novità su questa vicenda.

coronavirus

ultimo aggiornamento: 18-09-2021


Incidente stradale per il tennista Erik Crepaldi, è in gravi condizioni

Effetto Green pass sui vaccini, Figliuolo: “Incremento generalizzato delle prenotazioni”