Usa, lo studio sull’origine del Covid: è plausibile che il virus sia sfuggito dal laboratorio di Wuhan. Biden ordina una nuova indagine.

È plausibile che il virus sia sfuggito dal laboratorio di Wuhan: è questa la conclusione di uno studio condotto negli Usa sull’origine del Covid. La notizia arriva dalle colonne del Wall Street Journal, che cita persone vicine allo studio in questione.

Lo studio statunitense del 2020 sulle origini del Covid e i dubbi sul laboratorio di Wuhan

Si tratta di uno studio condotto da un laboratorio degli Stati Uniti, che ha lavorato per provare a fare luce sulle origini del Covid. La conclusione è che è plausibile che il virus sia sfuggito dall’ormai famigerato laboratorio di Wuhan, epicentro della pandemia.

La ricerca è stata condotta nel mee di maggio del 2020 dal Lawrence Livermore National Laboratory ed è stata attentamente valutata dal Dipartimento di Stato. I risultati dello studio sono stati diffusi solo dopo che Joe Biden, nuovo presidente degli Stati Uniti, ha ordinato una nuova indagine sull’origine della pandemia.

Laboratorio Coronavirus
Laboratorio Coronavirus

Gli interrogativi sulle origini della pandemia

Prima di entrare ufficialmente alla Casa Bianca, Biden non ha risparmiato critiche a Donald Trump quando questo parlava di virus cinese e puntava il dito contro l’Organizzazione Mondiale della Sanità. Ora anche Biden sembra meno convinto dell’origine naturale del Covid, o almeno vuole avere le idee chiare.

I dubbi del Presidente sono condivisi anche da esperti non solo statunitensi. Sulle riviste specialistiche si moltiplicano gli appelli di ricercatori e scienziati che chiedono all’Oms di tornare ad indagare sulle origini del nuovo coronavirus per colmare delle lacune nella ricostruzione dell’origine della pandemia. Il passaggio dal pipistrello all’uomo è considerato credibile. Come sia effettivamente avvenuto questo passaggio resta poco chiaro. Da qui, sostengono molti esperti, la necessità di tornare ad indagare per dare una risposta a tutti i dubbi.


“Rischi per la vita, sospendere la somministrazione di AstraZeneca ai giovani”: la lettera al governo

La Verità, i fari dell’antiriciclaggio su Cristiano Ronaldo