Il gip comunica che Luis Suarez ha ammesso di aver ricevuto il testo dell’esame che ha dovuto sostenere per il conseguimento della cittadinanza italiana.

L’ex attaccante del Barcellona Luis Suarez ha ammesso di aver ricevuto il testo d’esame prima dello svolgimento della prova. Lo comunica il Giudice per le indagini preliminari nelle motivazioni della decisione di respingere la richiesta di procedere con la revoca delle misure restrittive disposte nei confronti della professoressa Stefania Spina.

Suarez ha ammesso di aver ricevuto il testo dell’esame: la comunicazione del gip

Secondo quanto riferito dal Gip, quindi, Suarez ha ammesso di aver ricevuto il testo d’esame. E lo avrebbe ricevuto proprio dalla professoressa Stefania Spina, che dal suo canto comunica di non aver fornito il testo dell’esame al calciatore. All’attaccante sarebbe stato fornito del materiale per prepararsi in vista dell’esame. Una sorta di riassunto di quanto fatto nel corso delle lezioni.

Luis Suarez
Luis Suarez

Il ruolo dei tesserati della Juventus

Per gli inquirenti però la Professoressa Spina rappresenta una delle attrici protagoniste nella storia dell’esame farsa di Luis Suarez. Le indagini volgono ormai al termine e si attende di capire soprattutto la posizione dei tesserati della Juventus coinvolti nell’inchiesta. I riflettori sono puntati sulla figura di Paratici, che si è mosso in prima persona contattando la ministra De Micheli, amica di vecchia data, ottenendo il contatto di un funzionario del Viminale, che sarebbe poi stato contattato proprio per parlare della cittadinanza italiana a Luis Suarez, obiettivo di mercato della Juventus che poi avrebbe deciso di fare rotta su Alvaro Morata.

TAG:
calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 23-02-2021


Alla scoperta del Bayern Monaco, l’avversario della Lazio in Champions League

Coronavirus, zona Arancione rafforzata a Brescia