Si è tolto la vita a 73 anni Bruno Binasco, il manager che è stato coinvolto nelle indagini Mani Pulite. Sconosciuti i motivi del gesto.

TORINO – Si è tolto la vita all’età di 73 anni l’imprenditore Bruno Binasco, coinvolto nell’inchiesta Mani Pulite. A dare l’allarme è stata la moglie del manager che lo ha trovato ormai senza vita nella sua abitazione di Tortona. All’arrivo i soccorritori hanno potuto constatare solamente il decesso.

Gli inquirenti sono al lavoro per cercare capire i motivi del gesto, che ancora sono sconosciuti. In casa non sarebbero stati trovati biglietti per spiegare la tragedia.

Ambulanza
fonte foto https://www.facebook.com/ItalianRedCross/

Bruno Binasco suicida, uno dei testimoni chiave del processo Mani Pulite

Bruno Binasco è stata una delle figure chiavi del processo Mani Pulite. Vicino all’imprenditore Marcello Gavio e all’ex presidente della provincia Fabrizio Palenzona, è stato arrestato per sei volte durante l’inchiesta che ha colpito la politica del tempo.

Il manager in un interrogatorio ha fatto il nome di Primo Greganti, il cosiddetto compagno G, come uno dei destinatari di un miliardo di euro per il PCI. Dal processo Tangentopoli è uscito impunito grazie a diverse assoluzioni e prescrizioni. Negli anni scorsi non è stato condannato anche nell’inchiesta denominata sistema Sisto.

Binasco era presidente della Acerbi Industrial Vehicles srl, ma anche a capo di quattro società nel settore assicurativo e finanziario, amministratore della casa editrice News srl che appartiene al settimanale Panorama di Tortona e faceva parte del consiglio d’amministrazione della squadra Calcio Derthona.

Le indagini sul suo suicidio proseguiranno nelle prossime ore per cercare di capire i motivi che lo hanno portato a questo gesto. In casa non sono stati trovati biglietti che possono spiegare il suicidio.

Di seguito il video con alcune dichiarazioni di Bruno Binasco

fonte foto copertina https://twitter.com/monzatoday

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Bruno Binasco cronaca evidenza mani pulite

ultimo aggiornamento: 29-06-2018


Terremoto Parnasi: “Ho pagato tutti i partiti”

Rassegna stampa di sabato 30 giugno