Superbike, Bautista inarrestabile: doppietta in Thailandia

Superbike, Bautista inarrestabile: doppietta in Thailandia

Il dominio in Superbike di Alvaro Bautista continua. Il pilota spagnolo conquista due vittorie in Thailandia davanti a Jonathan Rea.

BURIRAM (THAILANDIA) – Dopo la doppietta in Australia all’esordio, Alvaro Bautista si ripete anche in Thailandia. Il pilota spagnolo con la sua Ducati sul circuito di Buriram si regala un doppio successo che lo issa sempre di più in vetta al Mondiale.

Alvaro Bautista
fonte foto https://twitter.com/WorldSBK

Superbike, il resoconto di Gara 1 in Thailandia

Il weekend in Thailandia è iniziato nel migliore dei modi per Alvaro Bautista. Il pilota spagnolo trionfa in Gara-1 al termine di una gara dominata nella seconda partenza. Dopo il via Jonathan Rea prende subito la leadership della corsa ma lo spagnolo al nono giro effettua il sorpasso decisivo per aggiudicarsi la vittoria finale con un vantaggio di otto secondi su Jonathan Rea. Il podio viene completato da Alex Lowes che ha la meglio nel finale sul compagno di squadra Michael van der Mark.

Sesto Melandri – In casa Italia il migliore è Marco Melandri al sesto posto. Nella top ten anche Michael Rinaldi, ottavo, mentre la classifica viene chiusa da Alessandro Delbianco, tredicesimo.

Superbike, il resoconto di Gara 2 in Thailandia

In Gara-2 dominio completo di Alvaro Bautista che conserva la pole position e va a vincere davanti a Jonathan Rea e Alex Lowes, ripetendo il podio di sabato. Pochissimi cambiamenti anche nelle altre posizioni con Marco Melandri e Michael Rinaldi sempre in sesta e in ottava posizione. A completare la classifica sempre il consueto Alessandro Delbianco.

Superbike, la classifica piloti

Il dominio completo di Alvaro Bautista ha permesso allo spagnolo di allungare in classifica piloti. Lo spagnolo ora ha 124 punti con un vantaggio rassicurante su Jonathan Rea (98) e Alex Lowes (69). Il migliore in casa resta sempre Marco Melandri con 54 punti mentre è ottavo Michael Rinaldi (25).

fonte foto copertina https://twitter.com/WorldSBK

ultimo aggiornamento: 17-03-2019

X