Supercoppa Italiana 2019, Juve-Milan: la conferenza stampa di Allegri

Supercoppa, Juventus-Milan: la conferenza stampa di Allegri e Chiellini

Supercoppa Italiana 2019, Juventus-Milan: la conferenza stampa di Massimiliano Allegri e Giorgio Chiellini.

Aria di vigilia a Gedda (Arabia Saudita), la città che ospiterà la finale di Supercoppa italiana tra Juventus e Milan. Nella conferenza stampa di rito, il tecnico dei bianconeri Massimiliano Allegri si è presentato ai microfoni dei giornalisti accompagnato da Giorgio Chiellini.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

Supercoppa 2019, Juventus-Milan: la conferenza stampa di Allegri e Chiellini

Di seguito le dichiarazioni di Giorgio Chiellini:

 Due anni fa ho segnato il gol del vantaggio, è vero, ma domani sarà un’altra partita. Giochiamo per un trofeo importante, ci teniamo a vincere anche perché negli ultimi anni ne abbiamo lasciate tante di queste coppe“.

Abbiamo visto poco dell’ambiente, ho vissuto tra albergo aeroporto e stadio. Sono contento che questa partita possa essere un motivo di crescita per questo paese. Lo vedo come un passo in avanti e non certo come un problema“.

“Higuain è un grande giocatore sotto tutti i punti di vista, fa giocare bene la squadra. Vive di entusiasmo, se riesce ad accendersi diventa difficile da fermare. Dobbiamo tenerlo lontano dall’area di rigore”.

Gonzalo Higuain Milan-Dudelange
Fonte foto: https://twitter.com/acmilan

Le dichiarazioni di Massimiliano Allegri in vista della sfida contro il Milan

“Al posto di Mandzukic giocherà uno tra Douglas Costa e Bernardeschi. Poi ci saranno Cristiano Ronaldo e Dybala“.

“Difficile dire perché abbiamo una tradizione negativa, abbiamo perso due volte ai rigori e una volta all’ultimo minuto, speriamo che domani sia diverso. Servirà fare una grande partita perché i 22 punti di differenza tra Juve e Milan domani non contano, si annullano”.

“La qualità della Juventus è quella di non sottovalutare mai gli avversari. Dobbiamo difenderci senza vergogna, per vincere serve anche questo”.

Verso Juventus-Milan, Massimiliano Allegri non si fida di Higuain: mi aspetto un giocatore intenzionato a fare una grande partita per riscattare la sconfitta in campionato

“Difficile esprimere un giudizio su Paquetà, l’ho visto mezz’ora contro la Sampdoria. Fate le domanda a Gattuso, sicuramente vi risponderà meglio”.

“Il campionato è un nostro obiettivo come lo sono la Supercoppa, la Coppa Italia e la Champions League. Dobbiamo vincere più trofei possibile”.

“Mi aspetto un Higuain intenzionato a riscattare la sconfitta del Milan in casa in campionato, sicuramente vorrà fare una grande partita, noi dovremo essere bravi a limitarlo”.

ultimo aggiornamento: 15-01-2019

X