Il 16 gennaio 2019, a Gedda, si è disputata l’ultima finale di Supercoppa Italiana. Juventus-Milan è vinta dai bianconeri.

Questo pomeriggio a Riad, in Arabia Saudita, si assegna la Supercoppa Italiana. Juventus e Lazio si contendono per la quinta volta il trofeo: due anni fa l’ultimo precedente, con vittoria dei biancocelesti.

Supercoppa, l’ultimo atto

Il 16 gennaio 2019, a Gedda, si è disputata l’ultima edizione della Supercoppa Italiana. Una contro l’altra, Juventus-Milan: bianconeri vincitori di scudetto e Coppa Italia, rossoneri finalisti nella coppa nazionale. Queste le formazioni in campo:
JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Cristiano Ronaldo.
MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Paquetà; Castillejo, Cutrone, Calhanoglu. 

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

https://www.youtube.com/watch?v=4YOa34hLNOw

Rete di Cristiano Ronaldo

La Juventus, favorita, parte all’attacco e Douglas Costa calcia di poco fuori. Il Milan si copre in maniera compatta e prova in ripartenza. Matuidi segna ma è in offside. Cristiano Ronaldo prova il gran gol in acrobazia ma la sforbiciata termina alta di poco. I rossoneri calciano a lato con Calhanoglu e Castillejo.
La ripresa si apre con Cutrone pericolosissimo: sinistro che si stampa sulla traversa. Match più equilibrato ma la Juventus alza i ritmi e all’ora di gioco trova la rete con un colpo di testa di Cristiano Ronaldo sul quale Donnarumma non è perfetto. Il raddoppio di Dybala è annullato per fuorigioco. Gattuso getta nella mischia Higuain, pronto a lasciare Milanello dopo appena sei mesi, ma il Milan non riesce a rendersi pericoloso. Il triplice fischio di Banti consegna la Supercoppa Italiana ai bianconeri.


Serie A, le probabili formazioni della diciassettesima giornata

Serie A, Poker dell’Inter al Genoa, Torino-Spal 1-2. Udinese-Cagliari 2-1