Juventus-Napoli, le dichiarazioni della vigilia. Pirlo: “Affrontiamo una squadra forte e molto tecnica”.

REGGIO EMILIA – Vigilia di Juventus-Napoli. Le due squadre scenderanno al Mapei Stadium per la Supercoppa Italiana. Una partita che potrebbe consentire ad una delle compagini di conquistare il primo trofeo stagionale.

Juventus-Napoli, la conferenza stampa di Andrea Pirlo

In conferenza stampa Pirlo si è soffermato sulle difficoltà della sfida: “Affrontiamo una squadra forte e tecnica – ha detto il tecnico bianconero, riportato da tuttomercatoweb.comdovremo stare molto attenti […]. Speriamo di vedere in campo le soluzioni che abbiamo provato […]. Sono due squadre che hanno meritato questa finale. E’ Juve-Napoli, non Pirlo contro Gattuso“.

Per l’allenatore della Juventus qualche dubbio di formazione: “Non ho ancora deciso. Vediamo come stanno i giocatori e decideremo. Una mia idea in testa la ho, deciderò solo dopo il confronto con i giocatori […]. Demiral? Ha avuto un problemino. Penso che resterà fuori per qualche giorno […]“. Pirlo si è soffermato anche sulle critiche: “Sono abituato a vivere bene questi giorni. Mi dispiace per alcuni giocatori. Sono stati attaccati i giovani e non andava fatto. Preferisco essere criticato io e non loro. Non siamo a un bivio, vogliamo vincere […]“.

Andrea Pirlo
Andrea Pirlo

Juventus-Napoli, la conferenza stampa di Gennaro Gattuso

In conferenza stampa Gattuso ha messo in guardia i suoi: “Alla Juve non dobbiamo far sentire l’odore del sangue. Guai a sottovalutarli. Bisogna fare una gara di rispetto e cercare di fare bene […]“.

Il tecnico dei partenopei ha parlato anche della sfida con Andrea Pirlo: “Con lui abbiamo vinto molto. Mi ha aiutato tanto sia dentro che fuori dal campo […]. C’è un grande rapporto tra di noi, spero domani di dargli un rammarico. Poi ritorneremo amici come prima. A volte sembravamo Bud Spencer e Terence Hill, ha preso più schiaffi da me che da suo padre. Tra di noi c’è un grande rapporto […]“.

TAG:
calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 20-01-2021


Coppa Italia, lo Spezia batte la Roma e va ai quarti. Il caso delle 6 sostituzioni

Roma-Spezia, il ‘giallo’ delle sei sostituzioni: cosa dice il regolamento