Tapiro d’oro ad Andrea Agnelli dopo il flop della Supelega. Il ‘premio’ è stato lasciato davanti all’Allianz Stadium.

ROMA – Tapiro d’oro ad Andrea Agnelli dopo il flop della Superlega. L’inviato di Striscia la Notizia Valerio Staffelli ha lasciato il ‘premio’ davanti allo Stadium con un furgoncino. Il cadeau, infatti, è più grande del solito proprio per la questione della Superlega.

Nessuna reazione da parte del presidente dei bianconeri. La decisione, molto probabilmente, sarà quella di mantenere il silenzio almeno fino alla conclusione di questa vicenda. La partita, infatti, è ancora aperta e nelle prossime settimane si valuterà la possibilità di portare avanti il progetto anche con la realizzazione di un torneo estivo.

La protesta dei tifosi

Non è stato un periodo semplice per Andrea Agnelli. La decisione della società, infatti, ha portato i tifosi a protestare e mettere fuori dallo Stadium uno striscione molto duro contro la proprietà: “La nostra storia non va infangata, barattata e commercializzata, noi siamo la Juventus“.

Un chiaro messaggio da parte degli ultrà e sicuramente le porte chiuse potranno consentire di affrontare con maggiore sicurezza la parte conclusiva della stagione. Le polemiche, però, non sono destinate a finire qui e il futuro non sembra essere roseo.

ANDREA AGNELLI
ANDREA AGNELLI

Passo indietro di Agnelli?

Nonostante le smentite, il passo indietro di Agnelli continua ad essere ancora probabile. Nessuna decisione è stata presa e, molto probabilmente, si andrà fino al termine della stagione senza particolari cambiamenti. La situazione potrebbe cambiare al termine di una stagione molto complicata e caratterizzata dalla questione della Supelega.

Il favorito numero uno per la successione resta Alessandro Nasi, cugino di Andrea e numero due di Exor. I dubbi saranno sciolti solamente al termine e dopo un confronto anche con il resto della società per capire come muoversi su un argomento molto delicato come quello della presidenza della società.

TAG:
calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 21-04-2021


Serie A, vince la Juventus. Pari Inter a La Spezia. Il Sassuolo batte il Milan 2-1

Kakà, l’ex Pallone d’oro del Milan