Dopo oltre otto mesi d’attesa, un fortunato giocatore di Caltanissetta ha centrato il “6” al Superenalotto. La sestina vincente vale 130 milioni, la quinta vittoria più alta di sempre.

CALTANISSETTA – L’ultimo “6” era stato giocato a Caorle, in provincia di Venezia. Datato 1 agosto 2017, poi settimana dopo settimana, il jackpot è salito fino a mettere in palio qualcosa come 130 miliardi. E un fortunato avventore dell’edicola di via Brancati, a Caltanissetta, con una schedina da 21 euro ha sbancato il Superenalotto. Con i seguenti numeri, 12, 23, 54, 72, 73 la sestina vincente per il valore d’incasso di 130.195.242,12 milioni di euro. La schedina è stata giocata all’edicola di via Brancati.

conti_depositi_vincolati
PX_conti_depositi_vincolati

Vincita da record

Il “6” di Caltanissetta interrompe la serie senza vittoria al Superenalotto che durava dall’1 agosto 2017, quando a Caorle in provincia di Venezia erano stati vinti 77,7 milioni. Il Jackpot più alto mai assegnato, conseguito il 30 ottobre 2010 per un valore di ben € 177.729.043,16, infatti fu vinto grazie a un sistema di 70 quote – del valore di oltre 2,5 milioni di euro ciascuna – assegnate in 33 comuni d’Italia.

Di queste 70 quote, 25 furono giocate a Sperlonga in provincia di Latina. Il secondo Jackpot del valore di € 163.538.706,00 è stata realizzato a Vibo Valentia il 27 ottobre 2016: la più alta vincita a un solo giocatore. Sul terzo gradino del podio si colloca la vincita di Bagnone – un comune italiano di poco più di 1.800 abitanti della provincia di Massa-Carrara – del 22 agosto 2009. Un fortunato vincitore si aggiudicò il Jackpot del valore di € 147.807.299,08. Al quarto posto, il 9 febbraio 2010, furono centrate due vincite con punti 6. Emilia Romagna e Toscana si divisero il Jackpot da € 139.022.314,64.


Lutto nel mondo del cinema: addio al sergente maggiore Hartman

Blitz antimafia in Sicilia: colpo alla rete di Messina Denaro. 22 gli arresti