Suso a Milan Tv: “Dobbiamo continuare così!”

I rossoneri sfidano stasera il Cagliari a San Siro. Il numero 8 del Milan, nonostante un fastidio all’inguine, sarà protagonista: le sue sensazioni in vista del match

Jesus Suso sarà sicuramente uno dei protagonisti più attesi nel posticipo serale di San Siro contro il Cagliari, valevole per la 23° giornata di Serie A. Lo spagnolo, infatti, è reduce da un inatteso periodo di appannamento: l’ex calciatore di Liverpool e Genoa ha reso al di sotto dei suoi standard nel corso dell’ultimo mese ed è atteso a un pronto riscatto. Ai microfoni del canale ufficiale rossonero Milan Tv, l’ala destra ha espresso la sua fiducia nei confronti del gruppo, affermando come la strada intrapresa sia quella giusta. Suso ha dedicato importanti parole di stima anche a Gattuso e Paquetà.

Milan, Suso verso il Cagliari: “La strada è quella giusta”

Suso, anche stasera, partirà tra gli undici titolari scelti da Gattuso. Salvo sorprese, la formazione ricalcherà quella scesa in campo una settimana fa all’Olimpico contro la Roma. “Dobbiamo continuare così come stiamo facendo, giocando come una squadra. Stiamo difendendo meglio e subiamo pochi gol, anche se segniamo di meno“.

Sono sicuro che la strada presa sia quella giusta e dobbiamo continuare a percorrerla. Paquetà in campo riesce a capire tutto quello che deve fare. Si sta inserendo molto velocemente all’interno del gruppo. Inoltre – aggiunge Suso – è molto giovane e sta già imparando l’italiano“.

Suso
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/ACMilan/

Suso su Gattuso: “L’uomo giusto”

Parole al miele anche per mister Rino Gattuso che, nonostante l’appannamento dello spagnolo, continua a puntare su di lui ad occhi chiusi. “Ho un ottimo rapporto con lui ammette Suso -penso che sia l’allenatore giusto nel posto giusto. Per noi è perfetto“.

Le condizioni fisiche dello spagnolo non sono al meglio, a causa di una fastidiosa pubalgia che lo limita in alcuni movimenti. La sua presenza in campo stasera, però, è fuori discussione. Toccherà a lui provare ad illuminare San Siro.

ultimo aggiornamento: 10-02-2019

X