Suso, contro il Torino può esserci ma Montella non vuole rischiare

Lo spagnolo è stato costretto a uscire contro il Napoli per una botta al gluteo. Suso si è allenato a parte ma per domenica dovrebbe essere a disposizione. Montella, in ogni caso, non vuole correre rischi.

Ha dovuto lasciare il campo già prima dell’intervallo di Napoli-Milan. In un contrasto di gioco, Suso ha avuto la peggio per un colpo subito da Mario Rui all’altezza della schiena: lo spagnolo ha sentito un forte dolore e aveva difficoltà a appoggiare il piede sinistro a terra. Dopo alcuni minuti, quindi, il cambio inevitabile con André Silva. I successivi accertamenti hanno dimostrato che si è trattata di una forte contusione al gluteo.

Allenamento a parte

Nella giornata di ieri, alla ripresa degli allenamenti agli ordini di Montella in quel di Milanello, Suso ha svolto il lavoro a parte. Di sicuro, non verrà impiegato nel match di Europa League in programma giovedì sera a San Siro contro l’Austria Vienna.

Ottimismo in vista del Torino

Come si legge su La Gazzetta dello Sport, contro il Torino, gara di campionato fissata per domenica alle 15, Suso dovrebbe essere regolarmente a disposizione del tecnico rossonero. In ogni caso, il recupero dell’ex Liverpool verrà monitorato con grande attenzione in quanto l’Aeroplanino non vuole rischiare in nessun modo.

ultimo aggiornamento: 21-11-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X