Suso, la clausola è di 40 milioni. Il Liverpool lo vuole ma il Milan…

Lo spagnolo ha confessato che l’Inter ha provato a strapparlo al Milan prima del rinnovo. Ora Suso è legato ai rossoneri fino al 2020. Il Liverpool sarebbe disposto a pagare la clausola di 40 milioni ma…

E’ stato lo stesso giocatore a svelare il tentativo da parte dell’Inter di strapparlo ai rivali rossoneri. Suso, in un’intervista a La Gazzetta dello Sport, ha infatti dichiarato: “In estate mi hanno fatto un’offerta. Io avevo appena cambiato procuratore e loro hanno parlato con lui. Poi quello che ha risposto il Milan al mio agente non lo so, io avevo le idee chiare: volevo stare qui e rinnovare. Futuro? Potevo andare via anche prima di rinnovare, ma qui sto bene e sono molto contento. Poi nel calcio non c’è ‘per tutta la vita’, e ora è importante finire bene la stagione“. Lo spagnolo, passato sotto la scuderia di Alessandro Lucci, ha successivamente firmato fino al 2022.

Suso Inter Milan-Cagliari

Clausola rescissoria

Come si legge su calciomercato.com, nel nuovo contratto tra il classe ’93 e il Milan c’è una clausola rescissoria di 40 milioni. Una cifra non altissima per un giocatore tipo il talento di Cadiz ma che dà qualche garanzia al club rossonero. Sulle tracce del 24enne c’è il Liverpool, club che aveva già Suso nelle sue fila ma che poi ha perso a parametro zero. Un’altra clausola rispetto alla rescissione afferma che, in ogni caso, l’ultima parola spetta al giocatore stesso. Il quale, per ora, non ha intenzione di lasciare il Milan.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 04-03-2018

Fabio Acri

X