Mercato Milan, scaduta la clausola di Suso: ora il prezzo lo fissano i rossoneri. Restano in corsa solo Chelsea e Roma.

Mercato Milan, Suso non ha più un prezzo. O meglio, ha quello che i rossoneri gli vorranno dare. Dalla mezzanotte è infatti scaduta la clausola rescissoria inserita nel contratto dello spagnolo ex Liverpool e chi lo vuole dovrà trattare prima con il club, che a questo punto difficilmente potrebbe accontentarsi dei trentotto milioni previsti dall’accordo.

Mercato Milan, scaduta la clausola di Suso

Escono di fatto di scena squadre come il West Ham o quelle di seconda fascia della Spagna, restano in corsa le squadre con un’effettiva disponibilità economica che possa far vacillare il Milan. La rotta dei rossoneri è la solita intrapresa anche per Bonucci e Donnarumma: nessuno spingerà Suso verso l’uscita ma difficilmente verranno rifiutate le offerte ritenute valide, anzi congrue per dirla alla Massimiliano Mirabelli.

Milan, cambia il costo di Suso: ora lo spagnolo vale sessanta milioni di euro

Alla luce delle ultime due stagioni disputate ad altissimi livelli, il costo del cartellino del giocatore è stimato dal Milan intorno ai sessanta milioni di euro, una cifra che non allontana l’ombra dei top club europei ma che al tempo stesso potrebbe dare una svolta significativa al mercato del Milan.

Suso
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/ACMilan

Roma e Chelsea su Suso

Al momento le squadre in concretamente in corsa per lo spagnolo sono due, Chelsea e Roma. I Blues di Maurizio Sarri rischiano di perdere Hazard e Willian e avrebbero individuato nello spagnolo il profilo ideale per mantenere alto il livello tecnico della rosa. La Roma al momento svolge un ruolo da outsider. Monchi ha chiesto a Lucci informazioni sul giocatore ma ha fatto sapere al procuratore di non essere intenzionato a mettere sul piatto più di trentacinque milioni. La situazione potrebbe cambiare di fronte alla cessione di Alisson, dalla quale i giallorossi vorrebbero incassare almeno settanta milioni di euro. La palla passerebbe a quel punto al Milan che preferirebbe vendere il giocatore all’estero per evitare di rinforzare una diretta avversaria.

Di seguito un video con alcune delle migliori giocate di Suso nella stagione 2017-2018:

https://www.youtube.com/watch?v=Lnq2FteEmK4&t=79s

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio calciomercato milan mercato milan Suso

ultimo aggiornamento: 16-07-2018


Valzer di punte, l’occasione per il Milan arriva dalla Premier?

La cessione di Bonucci non è impossibile… per tre motivi