Nuova tragedia a Roma. Un suv investe e uccide un uomo nei pressi della Bocca della Verità. Ferita la figlia che è ricoverata in gravi condizioni.

ROMA – A distanza di 24 ore dalla tragedia di via Cavour, le strade di Roma si colorano ancora di rosso. Intorno alle 19 di domenica 7 ottobre 2018 un uomo di 72 anni è stato investito e ucciso da un suv nei pressi della Bocca della Verità. La vittima di origine inglese stava attraversando insieme alla figlia quando è stato travolto dalla vettura. Gravi le condizioni della ragazza, trasportata d’urgenza in ospedale.

Ambulanza
Ambulanza (fonte foto https://www.facebook.com/Primapartenza-Brescia-772460412826349/)

Incidente stradale a Roma, indaga la polizia locale

Secondo una prima ricostruzione della polizia locale, l’impatto è avvenuto alla fine di via Santa Maria Cosmedin. I due stavano ritornando dalla festa della Coldiretti a Circo Massimo quando sono stati travolti dal suv che ha trascinato i corpi per una cinquantina di metri. Il conducente della vettura è stato fermato dalla polizia locale e nelle prossime ore si sottoporrà ai test tossicologici.

La Jeep Renegade stava percorrendo ad alta velocità la corsia preferenziale. I primi accertamenti fatti dagli inquirenti avrebbero confermato il permesso dell’auto di circolare sulla strada riservata anche se il contachilometri potrebbe condannare il conducente che stava andando oltre i limiti previsti. La polizia locale è al lavoro per effettuare i rilievi. Sull’asfalto ci sono i segni della frenata ma non è servita per evitare lo scontro che è stato tremendo.

Un nuovo incidente nella Capitale con le strade del centro che si confermano molto pericolose soprattutto per i pedoni.

fonte foto copertina https://twitter.com/cronacadiroma


Castiglione di Cervia, uomo trovato senza vita in un appartamento

Violenze sessuali, nuove accuse a Cristiano Ronaldo