Suzuki Jimny, un’auto per i viaggi e per la città

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Un fuoristrada con la compattezza di una cyticar, queste sono le principali caratteristiche della Suzuki Jimny. Scopriamola nei dettagli.

La Suzuki Jimni è un fuoristrada con una carrozzeria a tre porte, le sue linee severe e squadrate, la rendono un auto compatta e poco ingombrante. Il suo design è tipico delle altre auto della casa e rende l’auto ideale sia per le gite fuori porta che per l’usabilità giornaliera in città.

Dimensioni Suzuki Jimny: scheda tecnica

Attraverso i dettagli della Suzuki Jimny possiamo osservare l’alto livello qualitativo di questo fuoristrada. L’auto è un 1300, 16 valvole, quattro cilindri a benzina. Oltre alla versione a benzina, che potrebbe innalzare i costi di sostenibilità dell’auto è disponibile anche una versione bi-fuel che permette dunque la convivenza del sistema a benzina con quello a GPL. 

suzuki jimny
Suzuki Jimny

La potenza non è elevatissima, infatti questo fuoristrada ha solo 85 CV, con un potenza totale di 63,4 Kw. La riduzione di questa però permette al contempo un risparmiare sui consumi di benzina o di GPL a seconda del modello scelto, inoltre fa si che quest’auto possa essere utilizzata anche dai neopatentati.

Le dimensioni della Suzuki Jimny si attestano sui 3,70 metri di lunghezza, 1,60 metri di larghezza con un’altezza pari a 1,67 cm.

Suzuki Jimny: consumi contenuti in città e fuori porta

Questo fuoristrada, come già anticipato oltre a poter essere utilizzato tranquillamente in città è stato studiato al fine di fornire la massima comodità e sicurezza anche per chi sceglie di usarlo per fare dei viaggi medio-lunghi.

Nonostante l’auto si presenti compatta all’esterno, l’abitacolo è molto spazioso ed è ideale per passare con comodità diverse ore all’interno dell’auto. L’auto è anche molto sicura e resistente grazie al telaio a longheroni e ai rivestimenti esterni duri e compatti. 

Naturalmente, l’auto è studiata anche per camminare su terreni accidentati, per fare salite rapidissime e per scoprire luoghi più angusti e difficili da percorrere, questo è possibile grazie alla trazione posteriore o se lo si desidera all’inserimento della trazione integrale. 

Suzuki Jimny: prezzo e allestimenti

Se si opta inoltre per l’Allestimento Evolution+, l’abitacolo si arricchisce anche di maggiori dettagli come gli interni in pelle, mentre al di fuori sarà possibile montare i cerchi in lega e oscurare i vetri posteriori.

La potenza dell’auto nonostante non sia elevatissima, permette comunque di percorrere l’autostrada con la massima fluidità e consumando di conseguenza anche meno, rispetto ad auto con una cilindrata più potente.

Per ridurre al massimo le emissioni certamente il modello migliore è quello della Suzuki Jimny con carburatore bi-fuel. Questo anche se suddiviso tra benzina e GPL, non perde potenza e non fa avvertire l’assenza della spinta della benzina.

Il prezzo Suzuky Jimny è di 17.600 euro, considerando questo prezzo, possiamo dire che l’auto offre un ottimo compromesso tra il costo richiesto per l’acquisto e i materiali e le componenti utilizzate per la realizzazione dell’auto.

Ricevi le ultime notizie sul mondo dei Motori, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 18-08-2017

Redazione Napoli