le migliori Tastiere alternative a Swype per Android e iPhone

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

La tastiera Swype è stata abbandonata da Nuance, e il supporto sta già terminando in queste ore. Ecco alcune delle migliori alternative disponibili per Android e iPhone.

Per anni è stata una delle migliori tastiere di terze parti per Android, ed era approdata con successo anche su iOS. Swype Keyboard tuttavia non è mai stato un progetto profittevole come Nuance si aspettava, e così negli scorsi giorni è arrivato l’annuncio, poi confermato: il 20 febbraio 2018 Nuance ha ufficialmente interrotto ogni supporto a Swype Keyboard, per concentrarsi sulle altre attività dell’azienda.

La tastiera Swype, che nel frattempo è stata rinominata Swype+Dragon con l’inserimento del celebre sistema di riconoscimento vocale di Nuance, evidentemente non è riuscita a decollare come business, nonostante il grande successo ottenuto in particolare su Android. Alcuni parlano addirittura di fine di un’epoca, tuttavia possiamo guardare con ottimismo al futuro: esistono numerose alternative alle tastiere stock, in particolare su Android. Eccone alcune:

Tastiere per Android: le migliori alternative a Swype

Google Play store è letteralmente invaso di tastiere alternative, per questo scegliere “alla cieca” può essere complicato. Ecco una selezione delle tre migliori tastiere Android attualmente disponibili.

SwiftKey

Il punto di forza principale di questa tastiera gratis per Android di terze parti è senza dubbio il motore predittivo (spiegato bene nel video promozionale), che impara man mano ad adattarsi al nostro modo di scrivere man mano che la usiamo. In pratica questa tastiera per Android si adatta al nostro modo di scrivere, suggerendoci via via parole sempre più simili a quelle che usiamo di solito.
Dispone di una serie di layout che possiamo adattare facilmente al nostro smartphone Android (o al tablet). In più un tempo era un prodotto a pagamento, ma ora è gratuita.

play.google.com/store/apps/details?id=com.touchtype.swiftkey

Gboard: la tastiera “ufficiale” di Google

Gboard tastiera Google
fonte foto: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.google.android.inputmethod.latin (elaborazione)

Come la maggior parte dei prodotti Google per smartphone, questa tastiera virtuale punta principalmente all’essenzialità delle funzioni, ma non mancano le caratteristiche preferite dagli utenti.
Gboard ha un sistema di scrittura “a gesti” per scrivere senza staccare le dita dalla tastiera, completamento automatico e scrittura predittiva. Alcuni detrattori sostengono che il completamento in italiano lasci un po’ a desiderare, ma non sembra essere un’opinione condivisa.

Se vogliamo sostituire la tastiera virtuale predefinita del nostro telefono Android con un prodotto essenziale, magari anche per risparmiare risorse questa è la miglior tastiera Android che possiamo scegliere.

play.google.com/store/apps/details?id=com.google.android.inputmethod.latin

 

Fleksy: la tastiera virtuale “full optional”

Fleksy tastiera Android

Sul lato opposto dello spettro rispetto a Gboard, Fleksy punta tutto su funzioni aggiuntive e personalizzazioni: dalla possibilità di inviare immagini Gif e nuovi set di emoticon.
Inoltre, secondo diversi esperti, il suo sistema di autocorrezione è il più efficiente fra le tastiere di terze parti. Inoltre, dispone di un intero set di funzioni per velocizzare la digitazione, compreso un interessante sistema per la scrittura con una sola mano e la funzione di punteggiatura automatica.

Viste anche le grandi potenzialità di personalizzazione, Fleksy è la tastiera ideale per chi ama le funzionalità aggiuntive e gli accessori.

play.google.com/store/apps/details?id=com.syntellia.fleksy.keyboard

Tastiere di terze parti per iPhone: le alternative a Swype

Minuum: una tastiera innovativa e minimalista per i più coraggiosi

Video di presentazione di Minuum

In genere, chi usa un iPhone ha meno ragioni per sostituire la tastiera stock di Apple con una di terze parti, e per questo motivo, se vogliamo farlo, in genere è perché siamo alla ricerca di qualcosa di completamente diverso. Minuum è esattamente questo: una tastiera alternativa pensata per essere minimalista e ridurre al minimo l’invasività della tastiera.

Particolarmente interessante la funzione shrink, che permette di usare una tastiera di una sola riga, risparmiando spazio e conservando comunque una buona velocità di digitazione.

itunes.apple.com/app/minuum-little-keyboard-for/id914968934 (a pagamento)

 

TouchPal, scrittura con i gesti facilitata

Touchpal tastiera iPhone

la scrittura con i gesti, cioè il sistema che permette di scrivere scorrendo il dito sulla tastiera, si ama o si odia. Ma per chi lo ama la tastiera TouchPal è senza dubbio una delle migliori.

Il suo sistema di scrittura è così efficace che ha convinto una buona base di utenti a utilizzarla anche prima che fosse possibile sostituire la tastiera ufficiale Apple. Le prime versioni di TouchPal erano App indipendenti in cui si scriveva il testo per poi incollarlo nelle altre applicazioni. Oggi per fortuna le cose sono cambiate e anche iOS, dalla versione 8, supporta la possibilità di cambiare tastiera.

Chi ama scrivere con i gesti, troverà nella tastiera per iPhone TouchPal uno dei migliori alleati

itunes.apple.com/app/id909654683?mt=8

Fonte foto copertina: pixabay.com/en/woman-grown-up-within-people-3083377/

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 10-05-2018

Massimiliano Monti