Serie A, buona la seconda per la Juventus: Pjanic e Mandzukic piegano la Lazio

La sintesi e il tabellino di Juventus-Lazio 2-0: i bianconeri bissano il successo di Verona e si portano momentaneamente in vetta alla classifica.

TORINO – Per qualche ora la Juventus si godrà la vetta solitaria della classifica. Nella prima sfida della seconda giornata i bianconeri superano per 2-0 la Lazio e si portano a quota 6. Per i biancocelesti si tratta di una nuova sconfitta in questo inizio di campionato non eccezionale dal punto di vista di punti ma meglio per quanto riguarda le prestazioni.

Serie A, Juventus-Lazio 2-0: la sintesi

Partenza non spettacolare per la Juventus che nei primi minuti subisce il possesso della Lazio anche se i biancocelesti non creano grandi problemi alla difesa avversaria. Dopo il primo quarto d’ora la squadra di casa accelera e Khedira va vicino al vantaggio ma il palo nega la gioia della rete al tedesco. Sul prosieguo dell’azione grandissimo sinistro di Bernardeschi, deviazione di mano di Ronaldo ma Strakosha si supera e manda in angolo. Il match si sblocca al 30′: cross dell’esterno di Carrara, la retroguardia avversaria respinge sui piedi di Pjanic che di prima intenzione trafigge il portiere avversario.

Blaise Matuidi e Miralem Pjanic
Blaise Matuidi e Miralem Pjanic (fonte foto https://twitter.com/GiokerMusso)

Nella ripresa il primo squillo è della Lazio con la conclusione imprecisa di Luis Alberto ma il brivido più grande è per Strakosha che deve superarsi su Ronaldo. Il raddoppio arriva al 75′: Cancelo mette una palla in mezzo con CR7 che non riesce a ribadire in rete, dietro di lui arriva Mandzukic che non può sbagliare. Nel finale il match poco da segnalare con la Juventus che porta a casa una vittoria fondamentale.

Di seguito il tabellino di Juventus-Lazio 2-0

Marcatori: 30′ Pjanic, 75′ Mandzukic

Juventus: Szczesny; João Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira (84′ Bentancur), Pjanic (69′ Emre Can), Matuidi; Bernardeschi (59′ Douglas Costa), Mandzukic, Cristiano Ronaldo. A disp. Perin, Pinsoglio, Barzagli, Benatia, Rugani, Cuadrado, Dybala. All. Allegri

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Marušic, Parolo (64′ Badelj), Lucas Leiva, Milinkovic-Savic S. (79′ Durmisi), Lulic; Luis Alberto (64′ Correa); Immobile. A disp. Proto, Guerrieri, Basta, Bastos, Caicedo, Cataldi, Murgia, Rossi. All. Simone Inzaghi

Arbitro: Sig. Massimiliano Irrati di Pistoia

Note: Ammoniti: Alex Sandro, Douglas Costa, Emre Can (J); Parolo, Milinkovic-Savic (L). Angoli: 6-2 per la Juventus. Recupero: 2′ p.t.; 3′ s.t.

Di seguito il video con gli highlights di Juventus-Lazio

fonte foto copertina https://twitter.com/GiokerMusso

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 25-08-2018

Francesco Spagnolo

X