La sintesi e il tabellino di Polonia-Senegal 1-2: esordio ok per i Leoni di Teranga che raggiungono in vetta il Giappone.

MOSCA (RUSSIA) – Esordio ok per il Senegal al Mondiale. I Leoni della Teranga superano 2-1 la Polonia e raggiungono in vetta al Gruppo H il Giappone.

Mondiali Russia 2018, Polonia-Senegal 1-2: due disattenzioni condannano la squadra di Navalka

Primo tempo non ricco di emozioni con la Polonia che ha sempre tenuto il pallino del gioco in mano ma è il Senegal in contropiede a rendersi più pericoloso anche se le occasioni da gol latitano. Il match si è sbloccato al 38′ quando una conclusione di Gueye è stata deviata nella propria porta da Thiago Cionek.

Nella ripresa la squadra di Navalka ha aumentato il ritmo per cercare la rete del pareggio ma il portiere degli africani non deve mai intervenire se non su una punizione di Lewandowski. Come successo nel primo tempo, il Senegal è passato in vantaggio alla prima vera occasione. Clamoroso errore in disimpegno di Krychowiak, con Niang che ha anticipato Szczesny in uscita e ha depositato la palla in rete con la porta ormai sguarnita. Sul doppio vantaggio la squadra di Cissé abbassa un po’ l’attenzione e la Polonia ha riaperto i giochi a 4′ dal 90′ con un bellissimo colpo di testa di Krychowiak.

Il forcing finale della squadra di Navalka non è servito a nulla, il Senegal ha portato a casa una vittoria fondamentale in vista della qualificazione.

Polonia-Senegal
Arkadiusz Milik in azione in Polonia-Senegal (fonte foto https://twitter.com/repubblica)

Di seguito il tabellino di Polonia-Senegal 1-2

Marcatori: 38′ aut. Cionek (S), 60′ Niang (S), 86′ Krychowiak (P)

Polonia (4-4-2): Szczesny; Piszczek (83′ Bereszynski), Cionek, Pazdan, Rybus; Balszczykowski (46′ Bendarek), Krychowiak, Zielinski, Grosicki; Milik (73′ Kownacki), Lewandowski. A disp. Fabiánski, Bialkowski, Jedrzejczyk, Goralski, Peszko, Linetty, Kurzawa, Teodorczyk. All. Navalka

Senegal (4-2-3-1): N’Diaye; Sabaly, Sanè, Koulibaly, Wague; Gueye, Ndiaye A. (88′ Kouyatè); Sarr, Diouf (62′ Ndoye), Niang (75′ Konate); Manè. A disp.  Gomis A., Diallo, Gassama, Sow, Ndiaye B., Sakho, Keita D., Kara, Mbenge. All. Cissè

Arbitro: Sig. Nawaf Shukralla (Bahrain)

Note: Ammoniti: Krychowiak (P); Sané (S). Angoli: 3-3. Recupero: 2′ pt; 4′ st.

Di seguito il video con gli highlights del match

fonte foto copertina https://twitter.com/repubblica

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 19-06-2018


Mercato Inter, idea William Carvalho. João Mário verso il Tottenham

Mondiali 2018, Russia-Egitto 3-1: i padroni di casa ipotecano gli ottavi