Mondiali Russia 2018, Svezia-Svizzera 1-0: decide una rete di Forsberg

La sintesi e il tabellino di Svezia-Svizzera 1-0: una rete di Emil Forsberg ha regalato i quarti di finale ai giallo-blù.

SAN PIETROBURGO (RUSSIA) – La Svezia è la vera rivelazione di questo Mondiale. Dopo aver vinto il girone, agli ottavi di finale la squadra di Andersson ha battuto di misura la Svizzera, regalandosi i quarti. La squadra giallo-blù non era tra le migliori otto dal lontano 1994. Niente da fare per gli elvetici che hanno pagato una giornata non troppo positiva in fase offensiva.

Mondiali Russia 2018, Svezia-Svizzera 1-0: decide Forsberg

Come da previsione il match di San Pietroburgo non è stato ricco di emozioni. Nel primo tempo le redini del gioco sono stati nelle mani della Svizzera ma a rendersi più pericolosa è stata la Svezia che è andata vicina al vantaggio con Berg ma un miracolo di Sommer ha negato il vantaggio ai nordici e con Ekdal che da due passi ha calciato altissimo. Nel mezzo due conclusioni di Xhaka e Dzemaili che non hanno inquadrato la porta di Olsen.

Emil Forsberg
fonte foto https://www.facebook.com/fifaworldcup/

Nella ripresa i ritmi non si sono alzati ma la Svezia al 66′ ha trovato il vantaggio con Forsberg che ha beffato il portiere avversario grazie alla deviazione di Akanji. Lo svantaggio ha costretto la Svizzera ad attaccare ma Olsen non ha effettuato parate. L’unica occasione degna di nota è un colpo di testa di Embolo, salvato sulla linea da Granqvist. Il sogno pareggio per gli elvetici si è spento al 93′ quando sono rimasti in dieci per l’espulsione di Lang. Inizialmente l’arbitro aveva dato rigore ma dopo aver rivisto al video l’intervento è ritornato sui suoi passi, assegnando la punizione. Sommer ha detto no a Toivonen ma Mazic ha fischiato la fine del match, facendo gioire i tifosi svedesi.

Di seguito il tabellino di Svezia-Svizzera 1-0

Marcatori: 66′ Forsberg (Sve)

Svezia (4-4-2): Olsen; Lustig (82′ Krafth), Lindelöf, Granqvist, Augustinsson; Claesson, Svenson, Ekdal, Forsberg (81′ Olsson); Berg (90′ Thelin), Toivonen. A disp. Johnsson, Nordfeldt, Durmanz, Guidetti, Helander, Hiljemark, Jansson, Armenteros, Rohdén. All. Andersson

Svizzera (4-2-3-1): Sommer; Lang, Akanji, Djourou, Rodríguez R.; Behrami, Xhaka G.; Shaqiri, Dzemaili (73′ Seferovic), Zuber (73′ Embolo); Drmic. A disp. Bürki, Mvogo, Elvedi, Fernandes G., Freuler, Gavranovic, Mounbandje, Zakaria. All. Petkovic

Arbitro: Sig. Milorad Mazic (Serbia)

Note: Ammoniti: Lustig (Sve); Behrami, Xhaka G. (Svi). Espulsi: al 93′ Lang (Svi) per fallo da ultimo uomo. Angoli: 3-11 per la Svizzera. Recupero: 1′ pt; 3′ st.

Di seguito il video con gli highlights di Svezia-Svizzera

fonte foto copertina https://www.facebook.com/fifaworldcup/

ultimo aggiornamento: 03-07-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X