Gianmarco Tamberi ha vinto la Diamond League 2021. E’ il primo italiano a conquistare il Diamante.

ROMA – Gianmarco Tamberi sempre più nella storia dell’atletica italiana con la vittoria della Diamond League 2021. Dopo l’oro olimpico, il marchigiano non ha nessuna intenzione di fermarsi ed è il primo atleta del nostro Paese a conquistare il Diamante.

Il campione di Tokyo ha vinto la gara saltando un 2.34, una misura sicuramente importante se si pensa al percorso che lo ha portato a questa gara e soprattutto alle fatiche olimpiche. Sul podio Protenko e Ivanyk, entrambi che si sono fermati al 2.30. In questa giornata gli altri italiani non sono stati protagonisti almeno per il podio. Da precisare che Marcell Jacobs ha preferito non prendere parte a queste manifestazioni per recuperare da un problema fisico.

Un 2021 da sogno per Tamberi

Il 2021 è sicuramente da sogno per Tamberi. Il saltatore italiano è riuscito a conquistare il suo primo oro olimpico e vincere il Diamante, altro obiettivo di questa stagione.

Il salto di qualità sembra essere ormai definitivamente arrivato. Ora per Gimbo un periodo di riposo prima di riprendere gli allenamenti e pensare anche al matrimonio con la sua Chiara. Un vero punto di riferimento per lui e soprattutto la vera spinta per raggiungere questi traguardi.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Gianmarco Tamberi
Gianmarco Tamberi

Obiettivo Parigi 2024

Ora per Tamberi inizia un lungo percorso che lo porterà a Parigi 2024. Naturalmente ci saranno diversi passaggi intermedi importante per la carriera di Gimbo, ma in Francia proverà a confermare il titolo olimpico nella speranza di poter salire da solo sul gradino più alto del podio.

Il marchigiano ha dimostrato di essere ormai uno dei più forti al mondo e gli ultimi risultati lo hanno dimostrato. Il 2021 è l’anno magico per Gimbo sempre più nella storia dello sport italiano e non solo dell’atletica.

ultimo aggiornamento: 09-09-2021


Volley maschile, Europei: l’Italia chiude la fase a gironi con una vittoria

US Open 2021: Fernandez e Raducanu fanno la Storia e volano in finale femminile