Tamponi negativi per i tesserati dell'Inter: nerazzurri tornano in campo

Coronavirus e calcio, tamponi negativi in casa Inter. La Liga programma la ripartenza

Tamponi negativi per i tesserati dell’Inter: nerazzurri pronti a tornare in campo. Due giocatori del Parma positivi.

MILANO – Tamponi negativi per i tesserati dell’Inter. Gli ultimi risultati dei test sono arrivati alla vigilia della ripartenza degli allenamenti di gruppo con Antonio Conte che prossimi giorni inizierà ad aumentare il carico di lavoro anche se per schemi e partitelle bisognerà aspettare ancora un po’.

Nessun ritiro per il momento con la dirigenza nerazzurra che attende il protocollo del Governo per iniziare la clausura prima della ripartenza. Un ritorno in campo, però, che non è affatto scontato visto che i casi positivi in Serie A non si fermano.

Due giocatori del Parma positivi

Se in casa Inter sono tutti negativi, il Parma è stata costretto costretto a mettere in isolamento due tesserati perché positivi ad uno dei due tamponi effettuati prima di tornare in campo.

Il resto della squadra ha ripreso gli allenamenti anche se il ritiro è stato rimandato di qualche giorno in attesa del protocollo del Ministero della Salute che dovrebbe arrivare nelle prossime ore. Solo in caso di linee guida condivise tra Governo e Figc la Serie A potrà pensare alla ripartenza.

Parma-Frosinone
Il Parma esulta dopo un gol (fonte foto https://twitter.com/1913parmacalcio)

Il piano de LaLiga per la ripartenza del campionato

Nessuna intenzione di fermarsi in Spagna. La Federcalcio iberica, secondo quanto riportato da As, ha messo nero su bianco un calendario per cercare di concludere il campionato entro il 2 agosto con una ripartenza nel mese di giugno.

Si giocherà tutti i giorni con le squadre che riposeranno 72 ore tra una partita e l’altra. Le partite nelle aree meno calde del Paese si disputeranno alle 20 mentre è alle 23 l’orario previsto nelle zone con temperature più alte. La ripartenza è pronta anche se in questo caso si attende il via libera da parte del Governo.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

ultimo aggiornamento: 17-05-2020

X