La denuncia dei Verdi: nascosti dati su 600 bambini nati con malformazione congenite

I Verdi attaccano il Governo: “La maggioranza ha nascosto i dati sulle nascite con malformazioni congenite a Taranto”.

TARANTO – La questione Ilva continua a far discutere. Ad attaccare il Governo è il coordinatore nazionale dei Verdi, Angelo Bonetti che cita il Rapporto di Valutazione del Danno Sanitario dello stabilimento siderurgico ArcelorMittal di Taranto: “La notizia che non fa notizia – sottolinea il politico – è quella dei 600 bambini che sono nati con malformazioni congenite tra il 2002 e il 2015 a Taranto. E’ la storia che si ripete e come accaduto nel 2012 non si rendono pubblici questi dati“.

Bonetti spiega anche il motivo di questa scelta: “La maggioranza ha deciso di non presentare nel mese di maggio scorso l’indagine epidemiologica, rinviandola al mese di luglio, ovvero dopo le elezioni europee“.

Ilva
fonte foto https://twitter.com/Ettore_Rosato

Taranto i Verdi precisano: “L’attuale Governo sta facendo come altre maggioranze”

Nella nota Angelo Bonelli ha sottolineato l’assenza di differenze tra la maggioranza giallo-verde e quelle precedenti: “L’attuale governo pentastellato sta facendo esattamente la stessa cosa che fece cil Governo con ministro dell’Ambiente Clini, quando attese sei mesi prima di presentare l’indagine, aspettando la forma dell’autorizzazione aberrante all’Ilva“.

Bonelli denuncia: “A Taranto si continua a morire”

Nella lunga nota, che è stata pubblicata anche sulla propria pagina Facebook, Bonelli precisa: “Da uno stralcio di questa indagine si legge che a Taranto si continua a morire e i rischi di morte legati all’inquinamento sono aumentati nonostante le rassicurazioni del Governo. Il dato di 600 bambini nati malformati è presente nella valutazione di danno sanitario“.

In conclusione il leader dei Verdi si fa delle domande: “Perché non è stata resa pubblica questa notizia considerato che il rapporto era stato presentato nel 2108? Perché 600 bambini nati malformati non diventano una notizia? Perché i ministri dell’Ambiente, della Salute, e dello Sviluppo economico Costa, Grillo e Di Maio non hanno reso pubblica questa notizia, perché hanno rinviato la presentazione dell’indagine epidemiologica?“.

Di seguito il lungo post su Facebook di Angelo Bonelli

600 BAMBINI NATI MALFORMATI A TARANTO NON FANNO NOTIZIA.L’INDECENTE SILENZIO DEL GOVERNO CHE NON RENDE PUBBLICI DATI…

Pubblicato da Angelo Bonelli su Sabato 1 giugno 2019

fonte foto copertina https://twitter.com/Ettore_Rosato

ultimo aggiornamento: 01-06-2019

X