MotoGP, la Yamaha presenta il team Movistar 2018

Il team nipponico ha svelato la nuova moto ed annunciato il rinnovo biennale del contratto di Viñales. Lo spagnolo correrà nel team Yamaha 2018 assieme a Rossi.

Si è svolta a Madrid la presentazione del nuovo Team Yamaha Movistar che prenderà parte al Mondiale MotoGP 2018, che partirà il prossimo 18 marzo dal Qatar.

La scelta della capitale spagnola si spiega attraverso la partnership commerciale con Telefónica Spain, colosso spagnolo delle telecomunicazioni; come si apprende dalla nota stampa diffusa dal sito ufficiale Yamaha, dall’accordo siglato nel 2014 scaturisce la sponsorizzazione e denominazione “Movistar”.

La nuova moto del Team Yamaha 2018

La scuderia giapponese ha svelato la moto che sarà guidata dai piloti Valentino Rossi e Maverick Viñales, rendendo note soprattutto le specifiche tecniche: la nuova Yamaha YZR-M1 peserà 157 kg e sarà dotata di un motore da 1000 cc in grado di sviluppare una potenza di 240 cavalli. Lo chassis è un bitubo Delta Box con geometria di sterzata multiregolabile, la trasmissione è a sei marce, mentre gli pneumatici sono Forged Magnesium da 17”.

Siamo fortunati ad avere due piloti di così grande talento nella nostra squadra“, ha sottolineato Kōichi Tsuji, General Manager della Divisione Motorsport della Yamaha, che poi ha aggiunto: “Sono sicuro che, assieme ai tecnici, entrambi potranno competere per la vittoria di ogni corsa“.

Le parole di Rossi durante la presentazione del Team Yamaha 2018

È stata una grande giornata”, ha dichiarato a Madrid Valentino Rossi, rivelando che “ogni anno la presentazione è speciale, perché quando vedi i nuovi colori della tua moto ti emozioni”. Il Dottore ha anche raccontato che “durante la sosta invernale la moto mi è mancata, non vedo l’ora di tornare in pista il prima possibile. Lo scorso anno ho vinto una volta e sono arrivato sei sul podio, ma ho avuto tanti problemi e infortuni, per questo non vedo l’ora di cominciare“. Per quanto riguarda le aspettative, Rossi si dimostra cauto:I test a Sepang saranno importanti, sarà la prima occasione per lavorare assieme al resto della squadra. Voglio rendermi conto quanto prima a che livello siamo“.

Team Yamaha 2018
Fonte immagine: https://www.yamahamotogp.com/media/photo/24-01-2018-2018-movistar-yamaha-motogp-team-presentation/team-presentation

Team Yamaha MotoGP, Viñales rinnova fino al 2020

Dopo due mesi di attesa” ha commentato l’altro pilota Yamaha, Viñales, “finalmente comincia la nuova stagione. Lo scorso anno siamo partiti bene, ma poi abbiamo chiuso al terzo posto. Vogliamo migliorare, abbiamo un ottimo team e quindi penso sia naturale puntare alla vittoria in ogni gara. Tra pochi giorni proverò la nuova moto a Sepang, dove abbiamo effettuato gli ultimi test del 2017. Utilizzeremo i dati raccolti per partire nel miglior modo possibile“, ha poi detto l’ex Campione del Mondo della Moto3.

Nel corso della presentazione è stato annunciato il prolungamento del contratto che lega lo stesso Viñales alla Yamaha, che dunque arriverà fino al 2020. Il pilota si è detto felice di poter continuare a correre con la scuderia nipponica per le prossime tre stagioni, così da potersi focalizzare completamente sulla preparazione della stagione che partirà a breve. “Credo molto in questo team” – ha dichiarato il ventitreenne spagnolo – “e sono contento che anche loro abbiamo fiducia in me. Ringrazio la Yamaha ed anche i tifosi per il loro supporto. Continueremo a lavorare molto e a dare il massimo in ogni Gran Premio“, ha poi concluso.

Fonte immagine: https://www.yamahamotogp.com/news/24-01-2018-the-movistar-yamaha-motogp-team-presents-its-2018-colours-in-madrid

Fonte immagine: https://www.yamahamotogp.com/media/photo/24-01-2018-2018-movistar-yamaha-motogp-team-presentation/team-presentation

ultimo aggiornamento: 26-01-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X