La Spagna è nella morsa della tempesta Filomena. A Madrid attesi 20 centimetri di neve e temperature gelide, fino a 12 gradi sotto zero.

MADRID – La Tempesta Filomena sta portando neve e gelo in tutta la Spagna. L’ondata di maltempo arriva dall’Oceano Atlantico.

Spagna, neve e gelo

In buona parte della Penisola iberica è dunque allerta rossa. A Madrid, una delle zone più colpite, sono previsti 20 centimetri di neve nelle prossime 24 ore. Alcuni parchi della città sono stati chiusi per precauzione e diverse auto sono rimaste bloccate in autostrada per ore.

https://www.youtube.com/watch?v=ysefAMdejiM&ab_channel=START

La Tempesta Filomena

Secondo i meteorologi si tratta della nevicata più forte degli ultimi 40 anni. E le temperature potrebbero scendere fino a -12 gradi.

Calcio a rischio

Le forti nevicate sulla Spagna stanno avendo notevoli ripercussioni negative. L’aeroporto Barajas ha interrotto le sue operazioni per tutto sabato 9 gennaio, a causa della previsione di neve per le prossime ore, che influisce sulla visibilità e sull’agibilità delle piattaforme e degli impianti. Non è esente lo sport, in particolare il calcio. Il Real Madrid, dopo più di tre ore in aereo, bloccato dalla tempesta di ghiaccio che si è abbattuta sulla capitale, la squadra di Zidane – che sarà ospite dell’Osasuna – è stata in grado di decollare, atterrata a Pamplona alle 23 circa. A rischio rinvio Atletico-Bilbao, dato che i baschi non sono riusciti a partire per Madrid.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
Madrid neve Spagna tempesta Filomena

ultimo aggiornamento: 09-01-2021


Allarme Covid, nuova variante fino al 50 per cento più contagiosa

Cina, Hebei alza il livello delle misure restrittive in vista del Capodanno