Nella Manovra il M5s ha inserito un emendamento per inserire il tempo pieno per tutte le elementari. Sarebbero assunte circa duemila maestre in più.

ROMA – I lavori sulla Manovra proseguono. Secondo quanto riportato dal sito di Repubblica, il MoVimento 5 Stelle avrebbe inserito un emendamento per garantire il tempo pieno per tutte le elementari. La proposta è stata approvata dalla commissione Cultura della Camera ed ora sarà visionata da quella di Bilancio. Nel testo è previsto che entro febbraio il Ministero deve stabilire le modalità per portare il tempo pieno in tutte le scuole primarie, con l’assunzione di almeno duemila maestre in più.

Manovra, M5s e Lega contro la Coca Cola

Non solo il tempo pieno per tutte le scuole elementari, M5s e Lega nella Manovra inserito un emendamento contro la Coca Cola. La Commissione Finanze ha dato il via libera alla proposta di tassare le bevande zuccherate per cercare di coprire l’esclusione del regime Irap per la partita IVA fino a 100 mila euro. Il testo ora è sotto l’attento esame della Commissione di Bilancio.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Coca Cola
Fonte foto: https://www.facebook.com/elena.ventitre?tn-str=*F

Non ci sarà la revisione della web tax. L’idea da parte del Carroccio di cancellare l’imposta approvata con la finanziaria dello scorso anno e sostituirla con una nuova normativa è stata rimessa in un cassetto, almeno per il momento.

Si continua a lavorare sulla Manovra con le diverse Commissioni che stanno analizzando tutti gli emendamenti prima di dare il via libera. Nonostante le polemiche con Bruxelles, il governo non ha nessuna intenzione di fare un passo indietro sulla legge di bilancio.

fonte foto copertina https://twitter.com/valemariniHR


Manovra, Boeri critico sulle pensioni: “Mancano i fondi per il 2020 e il 2021”

Manovra, c’è una tassa sulla Coca Cola (e affini)