Una notte segnata da un duro maltempo, a suon di grandine e tempeste di fulmini. Allagamenti e disagi in tutta Italia.

Non solo maltempo, ma sopratutto paura. Questo è quanto avvenuto a Roma, e in alcune aree del Lazio, a cui il maltempo non ha certo fatto sconti, scatenandosi in un violento nubifragio. Notte tremenda anche in quel di Campania, zona in cui sarebbero decine gli alberi caduti e le strade allagate.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La Toscana

In Toscana, i vigili del fuoco del comando di Firenze, in conseguenza della perturbazione meteorologica in corso ieri sera in città e nei comuni provinciali, sono a lavoro per porre soccorso alle varie chiamate ricevute dalla sala operativa. Minimo 50, le richieste di intervento prima della mezzanotte, per alberi caduti in strada e pezzi di impalcatura pericolante. Impegnati in interventi collegati al forte maltempo, anche i comandi di Prato, Siena e Arezzo.

Meteo
Meteo

Le Marche

Grossi problemi anche nelle Marche: a Jesi, nella serata di ieri, grandine, pioggia e forte vento hanno provocato danni in tutta l’area. La grandine è arrivata improvvisa, sorprendendo tanti automobilisti che stavano transitando lungo l’arteria principale della città.

Verso le 22.30 è scattato l’allarme all’ospedale “Carlo Urbani” per infiltrazioni d’acqua e alla Casa di Riposo di via Gramsci, dove si sono registrati danni alle strutture del secondo e terzo nucleo, con stanze allagate, controsoffitti divelti e vetri rotti. Il sindaco Fiordelmondo, ha attivato il Coc (Centro operativo comunale).

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 08-07-2022


Emergenza siccità approda al Parlamento Ue

Istat: “Reddito di cittadinanza evita 1 milione di poveri in più”