Tennis, ATP Finals: i risultati di giovedì 18 novembre 2021. Zverev ‘condanna’ Sinner all’eliminazione.

TORINO – Tennis, ATP Finals: i risultati di giovedì 18 novembre 2021. Si ferma il sogno di Jannik Sinner. La vittoria di Zverev contro Hurkacz, infatti, elimina il nostro tennista, che ha perso nella sfida serale contro Medvedev.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Sinner lotta ma perde contro Medvedev

Per Jannik la seconda partita e ultima alle ATP Finals è stata dai due volti. Una partenza in salita con un 6-0 per Medvedev che poteva mettere in seria difficoltà l’italiano. Ma il classe 2001 ha avuto la forza di reagire e, nonostante un break e controbreak subìto tra il quarto e il quinto set, ha portato la sfida al terzo set al tie-break.

Jannik Sinner
Jannik Sinner

E’ qui che si è accesa la sfida. Il russo ha avuto la capacità nella seconda parte di set di tirare al massimo tutte le palle e sfruttare qualche errore di Sinner (dovuto anche al nervosismo) per portarsi recuperare il break e poi vincere al tie-break annullando anche due match point.

Zverev vince e conquista la semifinale

Alexander Zverev è il terzo semifinalista delle ATP Finals. Il tedesco nell’ultima partita ha superato in due set (6-2 6-4) il polacco Hurkacz e conquistato il pass. Una sfida davvero a senso unico con il numero tre al mondo che è partito forte con un 4-0 nel primo set per poi chiudere i giochi con un 6-2.

Nel secondo set il tedesco ancora una volta non ha dato la possibilità al suo avversario di rientrare in partita. Anzi, dopo non aver sfruttato una palla break nel settimo gioco, è riuscito a conquistare il break nel nono game e chiudere sul 6-4 la sfida.

Muguruza vince le Finals

In campo femminile la vittoria è andata alla spagnola Muguruza che, in finale, ha battuto in due set (6-3 7-5) l’estone Kontaveit al termine di una sfida equilibrata soprattutto nel secondo set.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 18-11-2021


Tennis, ATP Finals: bis di Djokovic. Bene Ruud, Norrie battuto in tre set

Caso Peng Shuai, Wta pronta a cancellare le manifestazioni in programma in Cina