Tennis, Federer si conferma re degli Australian Open: Cilic battuto al quinto set

Roger Federer per il secondo anno consecutivo vince gli Australian Open. 20° Slam per lo svizzero.

MELBOURNE (AUSTRALIA) – Roger Federer conquista per il secondo anno consecutivo (sesta volta in totale ndr) gli Australian Open. Lo svizzero – al suo 20° Slam in carriera – ha conquistato la vittoria in finale superando al quinto set il croato Marin Cilic, in una sfida durata poco più di tre ore.

Australian Open, sesto successo in carriera per Roger Federer

Finale molto intensa quella che si è giocata alla Road Laver Arena di Melbourne. Partenza sprint di Roger Federer che nel primo set sfrutta due delle tre palle break a disposizione per provare a scappare. Nel secondo nessuno dei due tennisti riescono a sfruttare le possibilità di rubare il servizio all’avversario. Cilic al tie-break riesce a portare il match in parità.

Nel terzo ritorna a comandare i giochi Roger Federer che riesce a sfruttare la seconda palla break del sesto gioco per portarsi sul 2-1. Nel quarto set, però, calo fisico dello svizzero che parte ben riuscendo subito a ‘rubare’ il servizio all’avversario. Con il passare del tempo cala la prima di servizio (37% totale) consentendo a Cilic prima di ritornare in parità e poi portare il match al quinto. Ultimo set a senso unico con Federer bravo a salvare due palle break nel primo game e poi dominare allungando nel secondo e nel sesto gioco.

Dal punto di vista delle statistiche bisogna segnalare i 26 ace di Roger Federer mentre sono 64 gli errori non forzati da parte di Marin Cilic.

ultimo aggiornamento: 28-01-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X