Tennis, morto Todd Reid: era stato campione juniores a Wimbledon e numero 105 nel ranking dell’Atp. Si era ritirato nel 2005 a causa di una serie di infortuni.

È morto a trentaquattro anni Todd Reid, ex promessa del tennis che iniziò la sua carriera professionistica dopo essersi aggiudicato il torneo di Wimbledon – categoria juniores – nel 2002.

Tennis, morto Todd Reid: era stato campione juniores a Wimbledon

Ad annunciare la scomparsa di Todd Reid è stata la federazione tennistica australiana. Al momento non si conoscono le cause della morte prematura del trentaquattrenne ma le autorità hanno fatto sapere che al momento non è stata aperta alcuna inchiesta sul caso.

La carriera di Todd Reid

Con la vittoria a Wimbledon nel 2002 Reid si conquistò con merito e per diritto il titolo di astro nascente del tennis australiano ma non solo solo. A due anni di distanza dal grande trionfo arrivò al terzo turno del grande slam di casa, gli Australian Open, quando fu costretto a cedere il passo a un Roger Federer in versione super che avrebbe chiuso la partita in tre set.

Todd Reid, il ritiro a causa degli infortuni

Todd Reid sarebbe arrivato al terzo posto della classifica australiana e alla posizione 105 nel ranking dell’Atp, poi fu costretto a ritirarsi a causa di una lunga serie di infortuni. Gli appassionati di tennis avevano seguito con particolare attenzione e interesse l’ascesa del giovane, dotato di mezzi tecnici importanti e destinato a scrivere pagine di rilievo della storia tennistica australiana. Purtroppo la sorte aveva un piano diverso.

Di seguito un video con alcune delle migliori giocate di Todd Reid:

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
federer reid Tennis todd Wimbledon

ultimo aggiornamento: 26-10-2018


MotoGP, Andrea Iannone il più veloce nel venerdì di Phillip Island

Formula 1, le Red Bull dominano le libere in Messico. 4° Vettel