Andy Murray trionfa al torneo ATP di Anversa battendo in finale Wawrinka. Finito il lungo calvario del britannico.

ANVERSA (BELGIO) – Andy Murray ha ritrovato la vittoria nel torneo ATP di Anversa. Il britannico, al termine di un match molto combattuto, ha sconfitto lo svizzero Wawrinka (3-6 6-4 6-4) mettendo alle spalle il momento difficile che lo aveva portato a gennaio ad annunciare il ritiro. Dal Belgio è partita la seconda carriera dell’inglese che cercherà di ritornare ai livelli passati in vista delle prossime Olimpiadi.

In questo torneo, inoltre, è nata la stella Sinner. L’azzurro classe 2001 si è fermato in semifinale contro Wawrinka ma è stato autore di vittorie importanti (come contro Monfils). Un finale di stagione da protagonista per l’italiano prima un 2020 dove molto probabilmente lo vedremo ottenere successi importanti.

Nadal si sposa

Nella settimana del ritorno di Murray tra i ‘grandi’, Rafa Nadal ha sposato la sua Maria Francisca Perello a Maiorca. Il matrimonio è avvenuto nella giornata di sabato 19 ottobre 2019 alla presenza di 350 persone. Tra gli invitati anche il re Juan Carlos con la donna Sofia e i tennisti oltre che amici Feliciano Lopez, Fernando Verdasco e David Ferrer.

Messe alle spalle le nozze, Nadal ritornerà a concentrarsi sul tennis prima di prendersi un momento di riposo ed organizzare il viaggio di nozze.

Tennis è lutto, morto Aleksandr Volkov

Ma il mondo del tennis piange la scomparsa di Aleksandr Volkov. Il russo aveva 52 anni ed è deceduto nella sua casa di Mosca. Una carriera ricca di soddisfazioni da professionista ma specialmente da allenatore. Il sovietico, infatti, è stato il tecnico del connazionale Marat Safin con quest’ultimo che ha conquistato due Slam e il numero uno del ranking ATP.

Le cause della morte non sono note con l’autopsia che nelle prossime ore dovrà chiarire i motivi della scomparsa.

fonte foto copertina https://twitter.com/atptour

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Andy Murray atp anversa Rafa Nadal Tennis

ultimo aggiornamento: 20-10-2019


Ciclismo, Europei su pista: altre due medaglie per i colori azzurri

Morta Marieke Vervoort, campionessa alle Paralimpiadi. Ha scelto l’eutanasia