Novak Djokovic trionfa agli US Open 2018. Per il serbo si tratta del terzo trionfo sul cemento americano del Flushing Meadows.

NEW YORK (STATI UNITI) – Il calvario di Novak Djokovic è definitivamente finito. Dopo il successo a Wimbledon, che ha interrotto un’astinenza di quasi oltre due anni, il serbo ha ritrovato la vittoria anche agli US Open che mancava dall’edizione 2015. Per lui si tratta del terzo trionfo sul cemento di Flushing Meadows. Questa volta a cedergli il passo è stato l’argentino Juan Martin Del Potro, sconfitto in tre set (6-3 7-6 6-3).

US Open, Novak Djokovic supera in tre set Juan Martin Del Potro

Una sfida quasi a senso unico, con Novak Djokovic che sin dal primo set ha dimostrato di essere in giornata. 44′ per avere la meglio sull’argentino, con l’unica palla break a disposizione sfruttata dal serbo. Nel secondo l’ex numero uno ha dovuto faticare un po’ di più, concedendo prima il servizio nel terzo game e poi pareggiando i conti nel sesto gioco. È stato un set ricco di chance per entrambi i tennisti con ben otto palle break a disposizione per chiudere i giochi prima del tie-break. Qui Djokovic ha avuto la meglio mettendo una seria ipoteca sul successo.

Proprio il secondo set è stato decisivo per il prosieguo del match. Nel terzo alla seconda palla break a disposizione Del Potro è riuscito a rubare il servizio ma Djokovic ha rimesso subito le cose a posto nel game successivo, e nell’ottavo gioco è riuscito a piazzare l’allungo decisivo per la sua terza vittoria negli Stati Uniti.

Di seguito il video con la vittoria di Novak Djokovic agli US Open 2018

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Juan Martin Del Potro Novak Djokovic Tennis US Open

ultimo aggiornamento: 10-09-2018


Mondiali Volley 2018, esordio ok per l’Italia al Foro Italico

Moto2, Fenati si scusa: “Non sono stato un uomo”