Paura per Andrea Bocelli: due ladri fanno irruzione nella sua villa a Forte dei Marmi e si danno alla fuga dopo lo scontro con un vigilantes di guardia.

Forte dei Marmi – Una notte di paura per Andrea Bocelli e la sua famiglia, vittima nella notte tra giovedì e venerdì di un’irruzione in casa da parte di due rapinatori. I malviventi, che avevano messo nel mirino la villa del cantante, hanno scassinato il cancello della villa e sono riusciti a entrare in casa, convinti a questo punto che ormai la parte difficile fosse alle spalle.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Tentata rapina nella villa di Andrea Bocelli: colluttazione tra i malviventi e il vigilantes

E invece i rapinatori non avevano fatto i conti con i vigilantes che presidiano la casa di Bocelli. L’uomo di guardia è stato aggredito dai due malviventi che sono riusciti a metterlo a terra ma hanno preferito optare per la fuga senza portare a termine il colpo, probabilmente per paura dell’imminente arrivo dei Carabinieri.

I ladri hanno scavalcato il muro di cinta che costeggia la villa e hanno fatto perdere le loro tracce. Non è da escludere che all’esterno potesse esserci un terzo complice, il famoso palo che accompagna ogni colpo che si rispetti. Sul caso indagano i Carabinieri che al momento non hanno rilasciato informazioni sull’andamento delle investigazioni. Gli inquirenti analizzeranno le immagini delle videocamera di sorveglianza della villa e quelle degli edifici e degli esercizi commerciali vicini per provare a identificare i due rapinatori o almeno per provare a ricostruire il percorso della frettolosa fuga.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 07-07-2018


Maturità, il ‘meglio’ degli studenti: la ‘Gioconda di Giotto’ e non solo

Roma antica in fiamme, ma è il set di Cinecittà