Terracina, un uomo salva 3 bimbi e annega: grave un’altra donna

Un uomo di 73 anni ha salvato dei bambini prima di morire. Grave, invece, l’altra donna che si è tuffata con lui in acqua.

chiudi

Caricamento Player...

L’estate ormai è arrivata e le tragedie in mare purtroppo continuano ad esserci. L’ultima vittima è un uomo di 73 anni deceduto nel pomeriggio odierno a Terracina, località in provincia in Latina, che si era buttato in acqua per salvare tre bambini. Un’altra donna è stata soccorsa è trasportata d’urgenza all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina.

Il fatto è accaduto alla foce del fiume Sisto

Il fatto odierno è accaduto alla foce del fiume Sisto tutto intorno alle 17. I tre bambini stavano giocando in acqua, ma a causa della risacca e della corrente non riuscivano a tornare a riva. In mare si sono buttati tre adulti che prima hanno messo in salvo la vita dei bimbi ma successivamente si sono trovati a loro volta in difficoltà. L’uomo di 73 anni di Roma è deceduto mentre una donna è stata soccorsa con l’eliambulanza e trasportata all’ospedale con una sindrome da annegamento gravissima. La terza persona che si è tuffata in acqua è stata immediatamente aiutata dai soccorsi e trasportata in ospedale a Terracina per alcuni accertamenti ma non è in pericolo di vita.