Terremoto a Piacenza: scossa di magnitudo 4.3 avvertita a Gropparello, nel piacentino, e dintorni.

Piacenza – Una forte scossa di terremoto è stata registrata in provincia di Piacenza, esattamente a Gropparello. La scossa, di magnitudo 4.3, è stata avvertita intorno alle 18.41 di sabato 19 maggio.

La scossa di terremoto è stata avvertita distintamente anche nelle zone di Parma, Fidenza e La Spezia. Alla prima scossa ne è seguita una seconda di entità inferiore (2.6). A renderlo noto è stato l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Terremoto nel piacentino: epicentro a pochi chilometri dall’aeroporto di San Damiano

Secondo le prime informazioni, l’epicentro del terremoto si troverebbe a pochi chilometri dall’aeroporto di San Damiano, nel piacentino. La scossa si sarebbe originata a 28 chilometri di profondità.

Piacenza – Terremoto di magnitudo 4.3

Nella scala Ritcher tale scossa di terremoto è considerata come leggera e comporta di norma oscillazioni evidenti per gli oggetti interni. Rari invece in queste circostanze i danni strutturali agli edifici.

Al momento non si hanno notizie su danni riportati a infrastrutture o persone.  I Vigili del Fuoco di Piacenza hanno fatto sapere che le chiamate ricevute sono state solo a scopo informativo. Nessuna richiesta di soccorso dunque è stata pervenuta nei minuti immediatamente successivi alla scossa di terremoto.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 19-05-2018


Papa Francesco annuncia la canonizzazione di Paolo Sesto

Festival di Cannes 2018: a ‘Un affare di famiglia’ la Palma d’Oro