Terremoto a Piacenza: scossa di magnitudo 4.3 avvertita a Gropparello, nel piacentino, e dintorni.

Piacenza – Una forte scossa di terremoto è stata registrata in provincia di Piacenza, esattamente a Gropparello. La scossa, di magnitudo 4.3, è stata avvertita intorno alle 18.41 di sabato 19 maggio.

La scossa di terremoto è stata avvertita distintamente anche nelle zone di Parma, Fidenza e La Spezia. Alla prima scossa ne è seguita una seconda di entità inferiore (2.6). A renderlo noto è stato l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

Terremoto nel piacentino: epicentro a pochi chilometri dall’aeroporto di San Damiano

Secondo le prime informazioni, l’epicentro del terremoto si troverebbe a pochi chilometri dall’aeroporto di San Damiano, nel piacentino. La scossa si sarebbe originata a 28 chilometri di profondità.

Piacenza – Terremoto di magnitudo 4.3

Nella scala Ritcher tale scossa di terremoto è considerata come leggera e comporta di norma oscillazioni evidenti per gli oggetti interni. Rari invece in queste circostanze i danni strutturali agli edifici.

Al momento non si hanno notizie su danni riportati a infrastrutture o persone.  I Vigili del Fuoco di Piacenza hanno fatto sapere che le chiamate ricevute sono state solo a scopo informativo. Nessuna richiesta di soccorso dunque è stata pervenuta nei minuti immediatamente successivi alla scossa di terremoto.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronacca evidenza Piacenza terremoto

ultimo aggiornamento: 19-05-2018


Papa Francesco annuncia la canonizzazione di Paolo Sesto

Festival di Cannes 2018: a ‘Un affare di famiglia’ la Palma d’Oro