Terremoto a Benevento, la scossa è stata sentita anche a Caserta

La terra trema in Campania. Un terremoto di magnitudo 2.7 è stato registrato in provincia di Benevento. La scossa è stata sentita a Caserta.

BENEVENTO – In Italia le scosse di terremoto non si fermano. Nella serata di sabato 5 gennaio 2019 un nuovo sisma è stato registrato in provincia di Benevento di magnitudo 2.7 con epicentro a Forchia a 6 km di profondità. Tanta paura per i cittadini ma non sono stati registrati danni a persone o cose. La terra è tremata in quasi tutta la Campania con Caserta che ha sentito distintamente la scossa ma anche lì non ci sono stati problemi per le case.

Sicuramente tanto timore per tutti gli abitanti della zona dopo i fatti che hanno colpito Catania. Non sono comunque state registrate altre scosse di assestamento con la situazione che è tornata subito alla normalità.

Terremoto
Terremoto (fonte foto https://twitter.com/RaiNews)

Terremoto, scosse registrate anche in Calabria e ad Isernia

Il Sud Italia continua a tremare in questo inizio del 2019. Dopo le varie scosse registrate in Sicilia e quella a Benevento, bisogna anche segnalare un piccolo sisma che è avvenuto nella notte tra il 5 e il 6 gennaio 2019 nella parte occidentale della Calabria. L’epicentro è stato registrato in mare con il magnitudo 3.6 che non ha procurato particolari danni a persone o cose.

Paura anche ad Isernia con una scossa di 3 che ha avuto epicentro ad Acquaviva d’Isernia. Nessun problema per le persone o le cose ma sicuramente un po’ di timore tra i cittadini che hanno rivissuto la paura di qualche mese fa. L’Italia continua a tremare con le faglie che sono sempre attive anche se finora – escluso Catania – non sono registrati particolari danni. L’attenzione degli esperti resta alta specialmente in questi periodi della stagione anche se – come hanno detto in varie occasioni – il terremoto non può essere previsto in nessun modo.

fonte foto copertina https://twitter.com/Agenzia_Ansa

ultimo aggiornamento: 06-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X