Sicilia, terremoto a Zafferana etnea, in provincia di Catania

Terremoto in Sicilia, scossa di 3.0 in provincia di Catania

Sicilia, terremoto di magnitudo 3.0 a Zafferana etnea, in provincia di Catania. Non si registrano danni a cose o persone.

Terremoto in Sicilia, con una scossa di magnitudo 3.0 registrata intorno alle 14.00 a Zafferana etnea, in provincia di Catania.

Di seguito il tweet condiviso dall’INGV con le informazioni a disposizione sul sisma che ha interessato la provincia di Catania. Come segnalato dall’Istituto, la scossa è avvenuta alle 13.44 e si è originata ad appena un chilometro da Zafferana Etnea a una profondità di sette chilometri circa dalla superficie.

Sicilia, terremoto in provincia di Catania: scossa di magnitudo 3.0 a Zafferana etnea

La scossa è stata registrata alle 13.44 e l’epicentro è stato fissato a Zafferana etnea, in provincia di Catania. Il terremoto ha avuto una magnitudo di 3.0 della scala Richter e si è originata a circa sette chilometri di profondità dalla superficie.

Terremoto
fonte foto https://twitter.com/Agenzia_Ansa

Il bilancio: non si registrano danni a cose o persone

Al momento, nonostante le tante segnalazioni ai vigili del fuoco, non si registrano danni a cose o persone. Le vibrazioni sono state avvertite fino a diversi chilometri di distanza dall’epicentro e molte persone hanno preferito abbandonare le proprie case per scendere in strada per mettersi al riparo di fronte al rischio di nuove scosse.

Come di consueto seguiranno le operazioni delle autorità per il monitoraggio degli edifici pubblici e quelli ritenuti sensibili per la posizione, la funzione o la data di costruzione.

Al termine dei sopralluoghi saranno segnalato gli edifici eventualmente ritenuti inagibili o che necessitano di interventi di messa in sicurezza.

ultimo aggiornamento: 21-08-2019

X