Grecia. terremoto di magnitudo 6.1 a Creta. La scossa è stata registrata intorno alle 8.15 ora italiana. Il bilancio.

Una violenta scossa di terremoto di magnitudo 6.1 della scala Richter ha colpito l’isola di Creta, Grecia. La scossa si è originata a soli 13 chilometri di profondità ed è stata avvertita distintamente dalla popolazione. Il terremoto, secondo le prime informazioni, è avvenuto intorno alle ore 8.15 italiane.

Purtroppo il bilancio conta un morto e diversi feriti. La vittima è un operaio rimasto coinvolto nel crollo del tetto di una Chiesa nel Comune di Arkalochori.

Di seguito il tweet condiviso dall’Ingv terremoti sul proprio profilo Twitter ufficiale.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Paura in Grecia, terremoto a Creta: scossa di magnitudo 6.1

La violenta scossa di terremoto si è originata a pochi chilometri di profondità ed è stata avvertita distintamente dalla popolazione.

Le immagini condivise dai media locali mostrano le persone che abbandonano le proprie abitazioni e si riversano in strada.

Il ministro della Protezione Civile della Grecia Christos Stylianidis si è recato sul posto per fare il punto della situazione e seguire da vicino la gestione dell’emergenza. Il ministro, intercettato dai media, ha parlato di una situazione molto difficile.

Sismografo Terremoto
Sismografo

Il bilancio

L’ultimo bilancio diramato dalle autorità locali conta almeno un morto e nove feriti. La vittima è un operaio rimasto coinvolto nel crollo di una chiesa nel comune di Arkalochori. Stando a quanto appreso, nella chiesa erano in corso dei lavori di ristrutturazione.

ultimo aggiornamento: 27-09-2021


Mette la retromarcia e uccide l’amica che la stava aiutando a fare manovra: morta donna di 75 anni

27enne uccisa a Verona, l’uomo accusato di omicidio si è tolto la vita in carcere