Terremoto in provincia di Alessandria, scossa di magnitudo 3.1 con epicentro a Serravalle Scrivia. Non si registrano danni a cose o persone.

Scossa di terremoto di magnitudo 3.1 a Serravalle di Scrivia, in provincia di Alessandria. Il sisma è stato registrato intorno alle nove e mezza dell’11 settembre. Fortunatamente, in base alle prime informazioni raccolte, non si registrano danni a cose o persone.

Nell’aggiornamento fornito dall’Ingv si conferma come la scossa abbia avuto una magnitudo di 3.1 e si sia originata ad una profondità di venticinque chilometri circa dalla superficie. Confermata la localizzazione dell’epicentro a Serravalle Scrivia, Alessandria.

Di seguito il tweet condiviso sul profilo ufficiale dell’Ingv.

Terremoto in provincia di Alessandria, scossa di magnitudo 3.1 con epicentro a Serravalle Scrivia

La scossa, registrata alle 9.28 con epicentro a Serravalle Scrivia, ha interessato la Provincia di Alessandria. Il terremoto si è originato a circa 25 chilometri di profondità, quindi abbastanza distante dalla superficie. Diverse persone, come segnalato anche sulla rete, hanno avvertito distintamente la scossa. Fortunatamente senza conseguenze.

Il bilancio

Stando alle prime informazioni comunicate, non si registrano danni a cose o persone. Un bilancio sarà formulato dalle autorità competenti al termine dei sopralluoghi.

Notizia in aggiornamento…

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Alessandria cronaca terremoto

ultimo aggiornamento: 11-09-2020


Come riconoscere i sintomi del coronavirus (anche nei bambini)

Fondi Lega, arrestati tre commercialisti per il caso LFC. Il Gip: “Possono colpire ancora”