El Salvador, scossa di terremoto di magnitudo 6.8

El Salvador, una scossa di terremoto di magnitudo 6.6 ha fatto scattare l’allerta tsunami sull’isola. Non si registrano danni a persone o cose.

PLAYA MIZATA (EL SALVADOR) – Momenti di paura sull’isola di El Salvador. Nella giornata di giovedì 30 maggio 2019 è stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 6.8 a largo delle coste di Playa Mizata ad una profondità di 48 chilometri. E’ scattato immediatamente l’allarme tsunami ma al momento non si registrano onde anomale. I controlli sono in corso ma non sono stati segnalati danni a persone o cose.

L’allerta resta elevata in tutta la zona visto che ci sono state ben 12 repliche nelle ore successive alla scossa più forte con il magnitudo che è oscillato da 3.3 a 4.9. Anche in questo caso non sono stati registrati problemi a persone o cose che dopo il primo sisma sono scesi immediatamente in strada.

Terremoto El Salvador: scossa sentita anche nei Paesi vicini

Le autorità locali e i testimoni parlano di una scossa “molto forte e lunga che è stata avvertita a livello nazionale”. Paura per i Paesi vicini come Nicaragua, Perù e Guatemala che hanno sentito la scossa anche se in modo leggero. I soccorritori e il governo hanno invitato a tutti a mantenere la calma, cosa sicuramente non semplice dopo il violento terremoto.

Terremoto
fonte foto https://twitter.com/Agenzia_Ansa

Terremoto El Salvador, non si registrano danni a persone o cose

Una scossa di magnitudo 6.8 che non ha procurato danni a persone o cose. Le segnalazioni arrivate ai soccorritori sono state fatte soprattutto per controllare lo stato delle abitazioni che non sembrano aver avuto dei problemi per il violento sisma.

La situazione comunque resta sotto osservazione visto che successivamente sono state registrate altre 12 scosse di magnitudo inferiore alla prima ma sempre molto pericolose. Tanta paura per tutti gli abitanti della zona che sono scesi in strada subito dopo il terremoto.

ultimo aggiornamento: 30-05-2019

X