Scossa di magnitudo 5.2 in Francia: danni agli edifici

Attimi di paura in Francia per una scossa di terremoto di magnitudo 5.2. Qualche danno agli edifici ma nessun ferito.

PARIGI (FRANCIA) – Paura in Francia per una scossa di terremoto di magnitudo 5.2 sulla scala Richter con epicentro nell’ovest del Paese. Secondo quanto riportato dai media locali, non ci sarebbero particolari situazioni di criticità. Qualche piccola crepa in edifici e abitazioni mentre non risultano feriti.

Tanta paura per le persone che hanno sentito chiaramente la scossa. Nelle prossime ore ci potrebbero essere altre scosse di assestamento e l’attenzione resta massima anche perché non si possono escludere altre scosse di magnitudo ancora più forte.

Terremoto in Francia, paura a Bordeaux

La scossa di terremoto è avvenuta alle 8:50 di venerdì 21 giugno 2019 con epicentro nel dipartimento di Maine-et-Loire. Il sisma di magnitudo 5.2 è stato avvertito distintamente in varie zone del Paese. Da Bordeaux a Rennes, passando per Tour. Le autorità locali finora hanno segnalato solo qualche danno agli edifici ma nessun problema per le persone.

Diversi gli abitanti che sono scesi in strada per paura di una scossa ancora più forte. Possibili repliche di assestamento nelle prossime ore e per questo l’attenzione resta molto alta. I controlli proseguiranno per verificare eventuali danni finora non trovati.

Terremoto
fonte foto https://twitter.com/Agenzia_Ansa

Terremoto in Francia, paura per i residenti

Tanta paura per gli abitanti delle zone colpite dal terremoto ma fortunatamente non sono stati registrati feriti. Il sisma è stato sentito in maniera chiara nella parte ovest della Francia e non solo. I soccorritori hanno segnalato qualche crepa negli edifici ma sono in corso i controlli per verificare la presenza di danni più gravi.

La terra trema in Francia e la paura di un terremoto più forte resta molto alta. Per questo i residenti sono pronti a trascorrere la notte in strada in caso di nuove scosse di magnitudo simile o ancora più forte.

ultimo aggiornamento: 21-06-2019

X