Terremoto a Gubbio. La scossa di magnitudo 4.0 sarebbe stata sentita anche a Perugia.

GUBBIO (PERUGIA) – Terremoto a Gubbio nella mattinata di sabato 15 maggio. Come riferito da Ingv, intorno alle 9:55 è stata registrata una scossa di magnitudo 4.0 ad una profondità di 10 km. Non sembrano esserci danni a persone o cose, ma molta gente è scesa in strada per paura. Il sisma, secondo le prime informazioni, sarebbe stato sentito anche a Perugia.

Terremoto a Gubbio

La scossa di terremoto è stata registrata poco prima delle 10 nei pressi di Gubbio. Il sisma di magnitudo 4.0 è stato sentito chiaramente dalle persone. Molti cittadini sono scesi in strada per la paura, ma non si registrano danni a persone o cose.

I vigili del fuoco nelle prossime ore effettueranno tutti i controlli del caso per valutare meglio gli effetti di questa scossa, sentita anche a Perugia.

La terra trema in Umbria

Un sabato 15 maggio che ha fatto ripiombare l’intera Umbria nella paura. Lo sciame sismico è iniziato nella serata di venerdì 14 con una scossa di 2.8. Il sisma più forte, però, è stato registrato la mattina successiva con un magnitudo di 4.0. Un movimento tellurico seguito da un ulteriore sisma di 3.1 intorno alle 10:07 di sabato.

Il terremoto, come riferito anche sui social, è stato distintamente anche a Perugia ma, al momento, non si registrano danni a persone o cose.

Sismografo Terremoto
Sismografo

Nessun danno a persone o cose

Le chiamate arrivate ai vigili del fuoco sono state diverse ma, al momento, non sono stati segnalati danni a persone o cose. Le verifiche sono in corso e nelle prossime ore si avrà un bilancio molto più chiaro di quanto successo. Molte persone sono scese in strada per paura di ulteriori movimenti tellurici. La situazione sembra essere sotto controllo ma sono in corso tutti gli approfondimenti del caso anche sulla faglia che ha provocato il movimento tellurico.


Sassaiola contro treno a Trento: passeggeri terrorizzati, nessun ferito

Coronavirus, via libera ai tamponi salivari