Terremoto in centro Italia, Paolo Gentiloni in visita ad Accumoli

Dopo le ultime scosse di terremoto nel centro Italia, il premier Paolo Gentiloni vola in visita ad Accumoli: “L’impegno del Governo continua“.

chiudi

Caricamento Player...

Visita a sorpresa del premier Paolo Gentiloni alla cittadina di Accumoli, in provincia di Rieti, tristemente nota per il terremoto nel centro Italia che ha colpito proprio le zone dell’alto Lazio fino alle Marche e all’Abruzzo. Una visita, quella di Gentiloni, concordata solo poche ore prima con il sindaco della città. Al seguito di Paolo Gentiloni la moglie e il capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio. Presente anche il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.

Paolo Gentiloni: “Ad Accumoli l’impegno del Governo continua”

Si sta lavorando molto qui, e come sempre il più in fretta possibile – ha sottolineato Paolo Gentiloni ad Accumoli. Ad Accumoli si vede il lavoro che si sviluppa. L’impegno del governo continua, lo dobbiamo agli abitanti di Accumoli. Dobbiamo innanzitutto finire le Sae, e questo è un impegno che ci vede in prima linea“.

Abbiamo bisogno di accelerare soprattutto l’iter burocratico. Abbiamo segnalato al presidente del Consiglio il persistere di ritardi nei cantieri e la necessità di uno snellimento ulteriore delle procedure per lo sgombero delle macerie – ha specificato il sindaco di Accumoli Petrucci. Il premier mi ha ribadito che il governo farà tutto il possibile per mantenere gli impegni”.