Paura in Ecuador, terremoto di magnitudo 7.5

Ecuador, terremoto di magnitudo 7.5. La scossa avvertita anche in Perù e in Colombia.

Paura in Ecuador per una scossa di terremoto di magnitudo 7.7 che ha interessato l’Ecuador, il Perù e la Colombia. Non si hanno al momento notizie dettagliate sulla vicenda avvenuta intorno alle 11.20 del 22 febbraio (2019).

La magnitudo è stata rivista in un secondo momento e corretta a 7.5. Si tratta comunque di una scossa molto forte capace, stando alla descrizione convenzionale della scala Richter, di provocare danni anche gravi a diversi chilometri di distanza dall’epicentro.

La scossa si sarebbe originata a 150 chilometri circa di profondità.

Ecuador
Fonte foto: https://it.wikipedia.org/wiki/Ecuador

Terremoto in Ecuador, epicentro a 220 chilometri circa da Ambato

La scossa, segnalata dall’Istituto i monitoraggio degli Stati Uniti, ha avuto il suo epicentro a circa 220 chilometri da Ambato. Fortunatamente la scossa si è originata a una moderata profondità, con l’ipocentro segnalato a 150 chilometri circa.

Il terremoto è stato avvertito anche nel Sud e nel Centro della Colombia. Segnalazioni partite anche dalle periferie del Perù.

Rivista l’intensità del terremoto in Ecuador: magnitudo corretta a 7.5

La prima stima degli istituti di osservazione e monitoraggio, che aveva stimato la magnitudo della scossa a 7.7, è stata rivista a 7.5, non alterando in realtà la gravità della situazione alla luce di una scossa di fortissima intensità nella scala di valutazione convenzionale.

Stando alla definizione che accompagna i gradi della scala Richter, un terremoto di magnitudo di 7.5 è considerato come molto forte e in grado di causare gravi danni anche a diversi chilometri di distanza dall’epicentro.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

ultimo aggiornamento: 22-02-2019

X