La terra continua a tremare in Giappone. Un sisma di magnitudo 5.7 è stato registrato nell’Hokkaido. Non si registrano danni a persone o cose.

HOKKAIDO (GIAPPONE) – Una scossa di magnitudo 5.7 è stata registrata nella giornata di giovedì 21 febbraio 2019 nell’isola di Hokkaido, in Giappone. A dare la notizia è l’agenzia meteorologica nipponica che al momento non conferma la presenza di danni a persone o cose. L’allerta resta alta in tutta la zona ma anche il rischio tsunami sembra essere pari a zero nonostante il sisma è stato registrato a 30 km dalla superficie del mare.

Sono in corso tutti gli accertamenti per verificare la stabilità degli edifici con i cittadini che si preparano a trascorrere una notte di paura. La faglia è ancora attiva e non sono escluse in futuro delle scosse di assestamento di magnitudo inferiore.

Vigili del fuoco
Vigili del fuoco

Terremoto in Giappone, paura sull’isola di Hokkaido

Il sisma è stato registrato alle 21:22 locali (13:22 in Italia). Subito dopo il terremoto sono iniziati i controlli per verificare la stabilità degli edifici. Nessun danno a persone o cose con la scossa di magnitudo 5.7 che non ha creato particolari problemi. Nessun allerta tsunami nonostante l’epicentro sia stato a circa 30 km dalla superficie del mare.

La situazione resta comunque sotto monitoraggio visto che nelle prossime ore ci potrebbero essere delle scosse di assestamento. Paura per i cittadini che si preparano a trascorrere una notte con il terrore di un nuovo terremoto di magnitudo uguale o più forte di quello precedente. Fortunatamente non sono stati segnalati particolari danni.

Non è la prima volta che il Giappone viene colpito da un sisma di questa intensità. Stiamo parlando di una zona dove sono molto frequenti i terremoti e proprio per questo motivo le abitazioni sono state costruite per resistere a scosse di magnitudo simile, anche se alcune volte non riescono nel proprio intento.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
esteri giappone hokkaido sisma terremoto

ultimo aggiornamento: 21-02-2019


Tav, Juncker ‘scherza’ con l’Italia: Vediamo se vince lei o la Francia

Sparatoria a Monaco, due morti