Terremoto Ischia, Mattarella: “Siamo qui per aiutarvi”. Stanziati 7 milioni di euro

Si è concluso nella tarda mattinata di oggi il Consiglio dei Ministri per il terremoto di Ischia. Stanziati 7 milioni di euro.

chiudi

Caricamento Player...

ROMA – Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Premier Paolo Gentiloni, ha deliberato la dichiarazione dello stato di emergenza a causa dell’evento sismico che ha colpito lo scorso 21 agosto Ischia. Per l’attuazione dei primi interventi sono stati stanziati 7 milioni di euro, posti a carico del Fondo per le emergenze nazionali.

Sergio Mattarella va ad Ischia: “Siamo qui per aiutarvi”

Nel pomeriggio il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è andato a visitare i luoghi del terremoto come promesso poche ore dopo il sisma. “Siamo qui per aiutarvi“, ha detto il capo dello Stato rivolgendosi ad alcuni cittadini ischitani al suo arrivo.

Sergio Mattarella strage di bologna
Sergio Mattarella

Al momento gli sfollati sono tutti ospitati in strutture alberghiere o in abitazioni familiari e amici. Nelle prossime ore dovrebbe essere individuato il commissario chiamato a gestire le risorse che sono state stanziate nella giornata odierna. Intanto l’Ingv ha reso noti i risultati dei rilievi compiuti il 23 agosto: la maggior parte delle abitazioni gravemente danneggiate in seguito al terremoto erano sì di buona fattura, in mattoni, pietra o tufo, ma prive di quelle “vecchie” e semplici protezioni antisismiche che, ad esempio, sono presenti in molte case dell’Appennino, come le catene o i tiranti.