Italia: terremoto nelle Marche. Magnitudo 3.8 della scala Richter, la scossa è stata avvertita fino a ottanta chilometri dall’epicentro.

Nuovo terremoto nelle Marche – Torna a tremare l’Italia con una nuova scossa di terremoto che ha colpito le Marche.

Secondo i primi dati forniti dall’INGV si sarebbe trattato di una scossa di magnitudo 3.8 della scala Richter.

L’epicentro è stato localizzato nei pressi di Muccia, località situata nell’area interna delle Marche.

La scossa si sarebbe originata a una profondità di 8 km e sarebbe stata avvertita fino a ottanta chilometri di distanza dall’epicentro.

Scossa di terremoto nelle Marche, evacuate le scuole

Il terremoto avrebbe avuto luogo intorno alle 10.49 (di lunedì 21 maggio ndr) e nei minuti successivi alla scossa non è stata data notizia di persone rimaste coinvolti in incidenti gravi dovuti al terremoto.

Tanta invece la paura per i cittadini di una zona che negli ultimi anni è stata flagellata da eventi sismici e che ancora non si è ripresa del tutto.

Nelle zone dove la scossa è stata avvertita distintamente si è optato per l’evacuazione delle scuole.

Marche: seconda scossa di terremoto, magnitudo 2.1

Intorno alle 11.00 l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) ha registrato una seconda scossa di terremoto di magnitudo 2.1, definita come una scossa di assestamento.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca evidenza marche terremoto

ultimo aggiornamento: 21-05-2018


Tangenti, maxi-operazione della Guardia di Finanza: 21 gli arrestati

Fermo, uccide la moglie dopo una lite: arrestato un 78enne